Sono uscite le date del concorso MiBACT per 1.052 addetti all'accoglienza: le prove si svolgeranno tutte a Roma


Sono finalmente uscite, dopo quattro mesi d’attesa, le date del concorso del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo finalizzato all’assunzione di 1.052 addetti alla fruizione, accoglienza e vigilanza (AFAV). Le prove si svolgeranno a Roma dall’8 al 20 gennaio 2020 alla Nuova Fiera di Roma (ingresso Est). I candidati dovranno presentarsi secondo ordine alfabetico a partire dalla lettera Q estratta dalla commissione d’esame. Le prove si svolgeranno contemporaneamente su più padiglioni (1, 3, 4 e 5), la ripartizione analitica dei candidati è riportata nel foglio d’istruzione che si può scaricare dal sito di Ripam-Formez.

L’assenza dalle prove preselettive comporterà l’esclusione dal concorso. I candidati dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento, penna a sfera di colore nero e ricevuta e modulo di autocertificazione rilasciati al momento della compilazione on line della domanda, dal sistema informatico “Step-One 2019”. Per tutte le informazioni i candidati dovranno consultare costantemente il sito di Ripam-Formez. I candidati al concorso, ricordiamo, sono 209.729.

Sono uscite le date del concorso MiBACT per 1.052 addetti all'accoglienza: le prove si svolgeranno tutte a Roma
Sono uscite le date del concorso MiBACT per 1.052 addetti all'accoglienza: le prove si svolgeranno tutte a Roma


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma