Venezia, Delrio annuncia lo stop alle grandi navi nel bacino di San Marco


Venezia, il ministro dei trasporti Graziano Delrio ha annunciato che le grandi navi non passeranno più dal bacino di San Marco.

La battaglia contro le grandi navi nel bacino di San Marco sembra avviarsi verso la conclusione: il ministro dei trasporti Graziano Delrio ha infatti annunciato che, nel giro di quattro anni circa, le grandi navi oltre le 55.000 tonnellate di stazza non transiteranno più davanti a San Marco, ma saranno obbligate a fermarsi a Porto Marghera. “Saremo così in grado di garantire la salvaguardia della città”, ha evidenziato Pier Paolo Baretta, sottosegretario ai trasporti.

Il progetto, ha chiarito il ministro, non andrà a interferire con il traffico commerciale che già occupa il porto di Marghera. L’obiettivo primario sarà sempre preservare l’equilibrio ambientale, paesaggistico e architettonico della laguna di Venezia. La tempistica di tre-quattro anni indicata da Graziano Delrio è dovuta ai lavori che il porto di Marghera dovrà subire per attrezzarsi al traffico delle navi da crociera che vi approderanno.

Photo Credit

Venezia, Delrio annuncia lo stop alle grandi navi nel bacino di San Marco
Venezia, Delrio annuncia lo stop alle grandi navi nel bacino di San Marco


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER