Venezia, fanno sci d'acqua sul Canal Grande. Il sindaco: “Due imbecilli”


A Venezia due giovani si rendono protagonisti di una bravata: filmati mentre fanno sci nautico sul Canal Grande. Il sindaco Brugnaro: “due imbecilli prepotenti”.

“Due imbecilli prepotenti”: così il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha definito due giovani che questa mattina si sono ripresi mentre facevano sci d’acqua sul Canal Grande davanti a cittadini e turisti increduli, che li hanno filmati, pubblicando clip sui social divenute in breve tempo virali.

“Ecco due imbecilli prepotenti che si fanno beffa della città”, ha scritto Brugnaro sui social, “chiedo a tutti di aiutarci a individuarli per punirli anche se le nostre armi sono davvero spuntate... servono urgentemente più poteri ai sindaci in tema di sicurezza pubblica! A chi li individua offro una cena!”. I due responsabili sono stati poi individuati nel pomeriggio: le tavole che hanno usato per fare surf sul Canal Grande sono state sequestrate e per i due è in arrivo una denuncia.

Esibizioni di questo tipo sono vietate dal Regolamento per la circolazione acquea nel Comune di Venezia: il comma 7 dell’articolo 3 stabilisce infatti che "in tutti i rii e canali è proibito effettuare il servizio di rimorchio di persone munite di sci acquatici e circolare con moto d’acqua. Non è la prima volta che accade un episodio simile: già nel 2016 un tassista aveva trascinato un amico sopra un wakeboard, e la bravata era costata il ritiro della licenza e una multa da 150 euro. Prima ancora, nel 2008, c’era stato un precedente... vip: a inizio dicembre, l’olandese Duncan Zuur, più volte campione di sci nautico del suo paese e terzo ai mondiali del 2003, aspettò l’acqua alta per attraversare piazza San Marco a bordo del suo wakeboard, concedendo ai turisti uno spettacolo naturalmente non autorizzato.

Venezia, fanno sci d'acqua sul Canal Grande. Il sindaco: “Due imbecilli”
Venezia, fanno sci d'acqua sul Canal Grande. Il sindaco: “Due imbecilli”


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Casa Leopardi apre alle scuole con visite guidate in streaming
Casa Leopardi apre alle scuole con visite guidate in streaming
È ADALI la prima associazione degli agenti letterari italiani
È ADALI la prima associazione degli agenti letterari italiani
Altro che stare a casa a leggere: crollano le vendite e la situazione per gli editori è drammatica
Altro che stare a casa a leggere: crollano le vendite e la situazione per gli editori è drammatica
Biennale di Venezia, il Padiglione Italia oggi ha chiuso in anticipo per guasto tecnico
Biennale di Venezia, il Padiglione Italia oggi ha chiuso in anticipo per guasto tecnico
ConfCultura: “Per rilanciare la cultura servono competenze, ascolto, tutela del lavoro e ingenti investimenti”
ConfCultura: “Per rilanciare la cultura servono competenze, ascolto, tutela del lavoro e ingenti investimenti”
Napoli, crollo parziale della facciata del Rosariello, importante chiesa del '600
Napoli, crollo parziale della facciata del Rosariello, importante chiesa del '600