Venezia come modello per il futuro? Una serie di conversazioni itineranti su tematiche ambientali


Walking (The) Trajectories: Venezia come modello per il futuro? Una serie di conversazioni itineranti attraverso la città della laguna. 

Da venerdì 26 giugno 2020, alle ore 18.30, avrà inizio Walking (The) Trajectories: Venezia come modello per il futuro?, una serie di conversazioni itineranti gratuite attraverso la città di Venezia organizzate dal programma di studio Ocean Fellowship di TBA21-Academy in collaborazione con Ocean Space

Guidati da Barbara Casavecchia, il gruppo di quindici persone passeggerà ogni venerdì sera per la città della laguna, approfondendo le tematiche delle sette traiettorie tracciate da Territorial Agency per la mostra Oceans in Transformation, che aprirà a Ocean Space il 27 agosto 2020.

Walking (The) Trajectories: Venezia come modello per il futuro? riunisce, appuntamento dopo appuntamento, ospiti ed esperti locali che tratteranno tematiche come l’impatto dell’estrazione e delle infrastrutture sovrapposte ai fragili ambienti costieri e alle loro comunità, l’inquinamento, la pesca e il turismo eccessivi, la protezione marittima e la previsione dei rischi, l’intersezione tra rotte migratorie e marittime. 

Gian Marco Scarpa, ricercatore dell’Istituto di Scienze Marine CNR-ISMAR di Venezia, sarà l’ospite del primo appuntamento in programma per venerdì 26 giugno dal titolo Laguna, ecosistemi costieri e impatto del traffico navale. Durante la passeggiata Scarpa analizzerà come la crescita esponenziale del traffico mercantile di navi di ingenti dimensioni sia una delle cause principali delle alterazioni morfologiche dell’ambiente lagunare. 

Queste “camminate parlanti” intendono invitare i partecipanti a intraprendere conversazioni a flusso libero lungo i canali della città: ogni appuntamento si concluderà in un punto inaspettato, scelto dall’ospite, per la sua coincidenza con un punto critico di osservazione.

I prossimi appuntamenti sono in programma venerdì 3 luglio con Venice Calls, venerdì 10 luglio con l’artista attivista Eleonora Sovrani di We Are Here Venice e venerdì 17 luglio con l’artista Luigi Divari.

Le attività, della durata di circa un’ora e mezza, sono gratuite previa prenotazione scrivendo a info@ocean-space.org. Il ritrovo dei partecipanti è alle 18.30 a Ocean Space, Chiesa di San Lorenzo.

Venezia come modello per il futuro? Una serie di conversazioni itineranti su tematiche ambientali
Venezia come modello per il futuro? Una serie di conversazioni itineranti su tematiche ambientali


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

NEWSLETTER