Su YouTube sono in arrivo grandi film gratis, da Rocky a Saved e Terminator


YouTube lancia una nuova sezione: sulla piattaforma saranno infatti disponibili film gratis, da Rocky a Terminator.

YouTube sempre più simile alla televisione: sulla più famosa piattaforma di video sharing sono infatti in arrivo film gratis, che saranno intervallati dalla pubblicità, esattamente come accade in tv. A rivelarlo è il blog Gizmodo, uno dei più seguiti al mondo sia in termini assoluti sia nel suo settore di riferimento, la tecnologia (registra oltre 70 milioni di visitatori al mese). Gizmodo riporta che un portavoce di Google, azienda proprietaria di YouTube, ha affermato che la piattaforma lancerà a breve questa nuova funzione. Non è ancora dato sapere ogni quanto verranno proposte le pubblicità al pubblico, ma c’è da aspettarsi che i film saranno interrotti a intervalli regolari, come già avviene con i video.

I film, ha dichiarato il portavoce di Google, sono stati offerti dai partner dell’azienda, come grandi case di produzione di Hollywood: sono stati anche diffusi i nomi di alcune pellicole che YouTube metterà a disposizione, per esempio Rocky, Igor, Terminator, Saved, Hackers. “Non aspettiamoci niente di eccezionale”, dichiara Catie Keck di Gizmondo, “ma la selezione, almeno finora, propone un mix di film blockbuster e film cult”. Un altro sito specializzato, Age Age, riporta le dichiarazioni di Rohit Dhawan, direttore del product management di YouTube, secondo il quale i film gratis intervallati da pubblicità rappresentano una bella occasione sia per gli utenti che per gli inserzionisti.

Nell’immagine: fotogramma di una celebre scena di Rocky

Su YouTube sono in arrivo grandi film gratis, da Rocky a Saved e Terminator
Su YouTube sono in arrivo grandi film gratis, da Rocky a Saved e Terminator


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER