Yves Saint Laurent: in apertura due musei dedicati allo stilista


Apriranno a breve due musei dedicati a Yves Saint Laurent, uno dei più grandi stilisti del XX secolo. Ecco i dettagli.  

Due musei, uno a Parigi e l’altro a Marrakesh, saranno dedicati al celebre stilista francese Yves Saint Laurent.

Nato ad Orano, Argentina, nel 1936 e morto a Parigi nel 2008, Saint Laurent fu uno degli stilisti più influenti del XX secolo, con il suo stile unico che, spesso, omaggiava artisti del suo tempo come Andy Warhol, Pablo Picasso, Matisse e Van Gogh.

Il museo di Parigi verrà inaugurato il 3 Ottobre nel palazzo dell’avenue Marceau, dove Yves concepì le sue creazioni tra il 1974 e il 2002, mentre quello di Marrakesh, dove lo stilista soggiornò nel 1966, aprirà il 16 Ottobre, in una struttura di 4000 metri quadrati nei pressi dei Jardin Majorelle, luogo salvato dalla sua scomparsa nel 1980 proprio da Yves ed il suo compagno Pierre Bergé.

Questi due musei sono un’iniziativa della Fondazione Pierre Bergé-Yves Saint Laurent, che conserva la bellezza di cinquemila modelli disegnati da Yves, sessantacinque dei quali realizzati quando lo stilista lavorava come assistente di Christian Dior, quindicimila accessori, migliaia di schizzi e disegni, tutti in esposizione in queste due strutture.

Immagine: rendering del museo di Marrakech

Yves Saint Laurent: in apertura due musei dedicati allo stilista
Yves Saint Laurent: in apertura due musei dedicati allo stilista


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER