Su Art Night questa sera la fotografia del Rock'n'Roll e Giacomo Balla


Questa sera alle 21:15 su Rai5, il contenitore Art Night propone due documentari sul tema del movimento: uno, in prima visione, sulla fotografia del Rock’n’Roll, e uno su Giacomo Balla.

Questa sera, venerdì 17 dicembre, alle ore 21:15 su Rai 5, Art Night propone due documentari in cui il movimento è il cuore del racconto. Il movimento è sempre stato l’esperienza più difficile da raccontare per l’arte, e la grande sfida degli artisti che fermano nella loro opera un istante, ma desiderano anche rappresentarne l’evoluzione. E dunque Neri Marcorè, conduttore di Art Night, si muoverà tra i fotografi che hanno testimoniato il Summer Jamboree (Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50), e Giacomo Balla, pittore che seguendo lo slancio futurista ha provato a rappresentare il movimento, la velocità, la successione degli istanti.

Il primo dei due documentari che andranno in onda è Rock’n’Roll is a State of the Soul, che verrà trasmesso in prima visione: è il documentario co-prodotto dal Summer Jamboree insieme a “Senigallia Città della Fotografia”, frutto della omonima mostra ideata e prodotta per il ventennale del Festival nel 2019. La mostra Rock’n’Roll is a State of the Soul è un racconto fotografico e multimediale distribuito in venti stanze espositive, tra foto d’autore, foto di costume e streetstyle retrò, Rock’n’Roll icons, ritratti a grandezza naturale, immersive room, allestimenti scenografici e la maxi installazione del Burlesque Show Hologram (messo in scena da Eve La Plume), un Wall of Wonder di dimensioni mai viste prima in Italia fino ad allora.

Il documentario è dedicato alla fotografia connessa al mondo e alla cultura Rock’n’Roll, e contiene interviste ad alcuni dei fotografi che hanno partecipato all’esposizione (Guido Calamosca, Giuliano Guarnieri, Amedeo M. Turello, Graziano Panfili, Giovanni Cocco, Pippo Onorati) e la partecipazione di Claudio “Greg” Gregori, Jackson Sloan e Peter Ford, che ha inaugurato la mostra. (Peter, figlio della star di Hollywood Glenn Ford, a soli 10 anni comprò il vinile di Bill Haley & His Comets Rock Around the Clock, e lo diede al padre facnedolo così entrare nella colonna sonora di apertura del film Blackboard Jungle, divenendo un successo mondiale dirompente e innescando di fatto una vera e propria “rivoluzione”). “All’epoca”, dice Renzo Arbore, “tutti pensavano fosse solo una moda, io invece capii che il Rock and Roll si avviava a diventare un’epoca”.

La regia e il montaggio sono di Sergio Canneto e Alessandro Piccinini. Aiuto regia Cesare Barbieri. Organizzazione generale Cecilia Guagnano. Operatori di ripresa: Sergio Canneto, Cesare Barbieri, Giacomo Manghi, Andrea Marchi, Eva Castellucci, Michael Petrolini, Teo Rinaldi. Stabilizzatore Mattia Zamagni. Presa diretta Alberto Marras. Mix audio Michele Conti. Color correction Tobia Montanari. I fotografi intervistati: Giovanni Cocco (Sulmona - Le Monde, Newsweek, National, Geographic), Pippo Onorati (Roma fotografo, designer, regista, giornalista, già collaboratore di Oliviero Toscani in Benetton, per Fabrica e Colors), Amedeo Turello (Montecarlo Fotografo di moda e ritrattista di celebrity, collezionista e curatore di importanti mostre dei più grandi fotografi internazionali che hanno celebrato la moda e la bellezza), Guido Calamosca (fotografo di Senigallia che vive e lavora a Bologna. Impegnato nel progetto fotografico del Summer Jamboree da oltre sette anni in cui ha colto scatti unici e irripetibili), Graziano Panfili (Roma - espone in musei e gallerie di diversi Paesi del mondo, affermato in prestigiosi concorsi nazionali e internazionali, direttore della fotografia per produzioni cinematografiche è uno dei fondatori del collettivo fotografico Ulixes Pictures), Giuliano Guarnieri (Verona - il suo percorso verso le origini lo ha condotto dalla moderna reflex alle più antiquate Rolleiflex e al banco ottico).

La serata di Art Night prosegue con Balla, il signore della luce una produzione Arte.it Originals realizzata con la collaborazione di Rai Cultura, regia di Franco Rado, autori Eleonora Zamparutti e Piero Muscarà. Si tratta di un documentario originale che racconta la vita di uno dei massimi esponenti del Futurismo, protagonista della scena artistica d’avanguardia a Roma prima, durante e dopo il Fascismo.

Sono recentemente tornati alla luce i dipinti murali che Giacomo Balla aveva realizzato per il Bal Tik-tak, il cabaret che animava le notti romane all’inizio degli anni Venti. La scoperta si aggiunge al prossimo disvelamento dell’archivio privato dell’artista, rinvenuto nella sua abitazione di via Oslavia a Roma, da poco restaurata. Nel 2021 si celebrano i 150 anni dalla nascita di Giacomo Balla, il genio futurista, che è stato il faro della più potente avanguardia del primo Novecento. Eppure zone d’ombra, come macchie indelebili, oscurano la sua vicenda umana e artistica. Giacomo Balla il fascista. Giacomo Balla il traditore. Balla il provinciale. Figura complessa, a tratti segreta, dalla creatività poliedrica, l’artista è stato per lungo tempo vittima di un marchio di infamia. Oggi nuovi studi restituiscono a Balla un ruolo di primo piano nel panorama internazionale dell’arte, tanto da riconoscere in lui il “Leonardo da Vinci del XX secolo”, come amava definirsi. Caduto in disgrazia dopo gli anni del sodalizio con il Regime e il Duce, Giacomo Balla è magicamente risorto nel dopoguerra. Merito delle grandi famiglie ebree americane di collezionisti interessati ad acquistare le tele del Futurismo. E grazie anche ai giovani artisti delle neoavanguardie italiane che negli anni Cinquanta riconobbero in Balla il padre spirituale dell’astrattismo italiano.

Art Night è un programma di Silvia De Felice e di Emanuela Avallone, Massimo Favia, Alessandro Rossi, con la regia di Andrea Montemaggiori.

Nell’immagine: un frammento di Rock’n’Roll is a State of the Soul.

Su Art Night questa sera la fotografia del Rock'n'Roll e Giacomo Balla
Su Art Night questa sera la fotografia del Rock'n'Roll e Giacomo Balla


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Arte e natura da Christo a Olafur Eliasson, e Alberto Burri: due documentari su Rai 5
Arte e natura da Christo a Olafur Eliasson, e Alberto Burri: due documentari su Rai 5
Artemisia Gentileschi pittrice guerriera, in arrivo cofanetto Libro+DVD
Artemisia Gentileschi pittrice guerriera, in arrivo cofanetto Libro+DVD
Ultima puntata di Ulisse: Alberto Angela alla scoperta del pianeta Terra con un ospite d'eccezione
Ultima puntata di Ulisse: Alberto Angela alla scoperta del pianeta Terra con un ospite d'eccezione
Art in tv dal 1° al 7 febbraio: gli Uffizi, David Hockney, Canova, Andy Warhol
Art in tv dal 1° al 7 febbraio: gli Uffizi, David Hockney, Canova, Andy Warhol
Su laF, in prima tv, il docu-film Dentro Caravaggio ripercorre la vita e i luoghi dell'artista
Su laF, in prima tv, il docu-film Dentro Caravaggio ripercorre la vita e i luoghi dell'artista
Torna in presenza e con capienza al 100% il tradizionale Concerto di Capodanno della Fenice a Venezia
Torna in presenza e con capienza al 100% il tradizionale Concerto di Capodanno della Fenice a Venezia