Rai5, su Art Night un documentario su Giosetta Fioroni in prima visione


Venerdì 11 marzo, alle 21:15, la puntata di Art Night su Rai 5 trasmetterà “Giosetta Fioroni. Pop Sentimentale”, documentarion in prima visione dedicato alla grande artista della scuola di Piazza del Popolo.

È dedicata a Giosetta Fioroni la serata di Art Night in onda su Rai 5 venerdì 11 marzo alle 21:15 in prima visione. Il tema è quello delle regole infrante che dànno vita a molta dell’arte del Novecento. Regole di forma, di riferimenti culturali, le regole delle convenzioni. Neri Marcorè, conduttore di Art Night, racconta dunque come l’arte si nasconda sotto le forme più irregolari.

La serata di Art Night si apre con Giosetta Fioroni. Pop Sentimentale. Da un soggetto di Didi Gnocchi un documentario di Sabina Fedeli con la regia di Gabriele Raimondi. Giosetta Fioroni è l’ultima esponente della scuola di Piazza del Popolo, ed è inoltre l’unica donna del gruppo che è stato la risposta italiana alla Pop Art. Il documentario ripercorre la sua vita d’artista riscoperta a livello internazionale con una serie di mostre e di incontri a Roma, Mosca, Parigi, nella campagna veneta e a Milano, dove una grande retrospettiva è stata realizzata nella primavera 2018 al Museo del Novecento. Attraverso i ricordi della Fioroni, intervistata nello studio e nella casa di Roma, il pubblico rivivrà una stagione dell’arte e della cultura italiana. Giosetta racconta di Mario Schifano e degli altri artisti di Piazza del Popolo, ma anche di Federico Fellini e di Marcel Duchamp. Su tutti il ricordo dell’amore per il compagno, lo scrittore Goffredo Parise, con cui ha attraversato con leggerezza e lucidità i conflitti sociali e ideologici di quegli anni. Il ritratto dell’artista è arricchito da diverse fonti documentarie e di repertorio e si completa con le interviste ad amici, artisti, critici, curatori che l’hanno incontrata e hanno condiviso con lei affetti e passioni.

La serata prosegue con il documentario di Giuseppe Sansonna intitolato Ombre elettriche, prodotto da Rai Cultura, con la consulenza scientifica di Alessandro Masi. Protagonisti lo stile e l’arte degli anni Sessanta visti da due punti diversi: Roma e Londra. In primo piano Franco Angeli, Tano Festa, Mario Schifano. Tre pittori visionari e inquieti, legati da una forte sintonia, capaci di sconvolgere la scena dell’arte italiana di quel decennio.

Rai5, su Art Night un documentario su Giosetta Fioroni in prima visione
Rai5, su Art Night un documentario su Giosetta Fioroni in prima visione


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Rai5 dedica un'intera serata al Bauhaus con due documentari
Rai5 dedica un'intera serata al Bauhaus con due documentari
Su Rai 5 un documentario sui falsi Modigliani e sulla beffa delle teste di Livorno
Su Rai 5 un documentario sui falsi Modigliani e sulla beffa delle teste di Livorno
Riccardo Scamarcio sarà Caravaggio nel nuovo film di Michele Placido
Riccardo Scamarcio sarà Caravaggio nel nuovo film di Michele Placido
Arte in tv dal 1° al 7 marzo: Bauhaus, MANN e Leonardo da Vinci
Arte in tv dal 1° al 7 marzo: Bauhaus, MANN e Leonardo da Vinci
Genova, iniziate a Palazzo Ducale le riprese della serie tv su Caterina de' Medici
Genova, iniziate a Palazzo Ducale le riprese della serie tv su Caterina de' Medici
Arte in tv dal 14 al 20 marzo: il museo Madre, Giacomo Balla e Degas
Arte in tv dal 14 al 20 marzo: il museo Madre, Giacomo Balla e Degas