La Rai sospende Alberto Angela per ascolti troppo bassi? La versione dell'azienda


La Rai sospende Ulisse, il programma di divulgazione culturale di Alberto Angela? Si era parlato di ascolti troppo bassi per le prime tre puntate della nuova stagione. Ecco cosa dice l'azienda.

La Rai ha sospeso il programma Ulisse di Alberto Angela? A rivelare l’indiscrezione era stato stamani il sito specializzato TvBlog, secondo il quale i vertici di viale Mazzini hanno preso la loro decisione a causa degli ascolti troppo bassi delle prime tre puntate della nuova stagione.

La prima puntata andata in onda il 21 aprile, dedicata alla Roma imperiale, ha infatti totalizzato 3,338 milioni di ascolti corrispondenti al 14,96% di share, e il dato ha continuato a calare in continuazione: 3,190 milioni per la puntata del 28 aprile su Enrico VIII (13,88% di share) e solo 2,833 milioni di telespettatori per la puntata del 5 maggio sugli etruschi (12,87% di share). Numeri più bassi rispetto ai precedenti programmi di Angela, ma comunque non lontanissimi.

Di conseguenza pare che mercoledì prossimo, al posto della quarta puntata, andrà in onda un episodio del commissario Montalbano.

“I cambi di palinsesto in casi come questi”, spiega TvBlog, “si rendono necessari sia per tutelare il prodotto, che per mere questioni di ottimizzazione delle risorse a disposizione delle reti, in un quadro, anche per la televisione pubblica, che tenga conto anche degli ascolti e della composizione del pubblico che popola le varie serate della settimana. Dunque ora le due puntate inedite rimanenti di Ulisse restano per il momento nel cassetto di Rai1 in attesa di una collocazione che faccia bene sia al prodotto stesso, che alla rete che lo ha prodotto e che lo ospita”.

Tuttavia la Rai fa sapere che in realtà non c'è nessuna sospensione e che la trasmissione ha dovuto frenare causa Covid: le nuove puntate sono in lavorazione. A riportare questa versione è l'Ansa. E c'è poi un post della pagina Facebook ufficiale della trasmissione: "Carissimi", dice la pagina rivolgendosi al suo pubblico, "abbiamo in serbo per voi nuove sorprese. Tutta la squadra del programma è al lavoro. L’emergenza Covid ci ha obbligati a rallentare il ritmo di produzione ma stiamo preparando le due ultime puntate della serie di quest’anno. Due puntate inedite, del tutto nuove. La prima è dedicata a San Francesco e a Chiara, due protagonisti del Medioevo, santi e ribelli. Ne racconteremo la storia muovendoci nei luoghi in cui tutto è accaduto. La seconda affronta un tema di grande attualità: la crisi climatica che stiamo attraversando. Quali le cause? Siamo ancora in tempo ad evitare che la situazione precipiti? Cosa possiamo fare? Ulisse sta tornando. Seguiteci con l’affetto di sempre".

La Rai sospende Alberto Angela per ascolti troppo bassi? La versione dell'azienda
La Rai sospende Alberto Angela per ascolti troppo bassi? La versione dell'azienda


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma