Ad Arezzo grande festa per i cinquant'anni della Fiera Antiquaria: tutta la città si tuffa negli anni Sessanta


La Fiera Antiquaria di Arezzo, fondata il 2 giugno 1968, festeggia cinquant’anni: per l’occasione un megaparty anni ’60 animerà la città toscana per tutto il weekend.

La Fiera Antiquaria di Arezzo festeggia quest’anno il suo cinquantesimo compleanno: la rassegna aretina veniva infatti inaugurata il 2 giugno 1968 per iniziativa del celeberrimo antiquario Ivan Bruschi (Castiglion Fibocchi, 1920 – Arezzo, 1996), cui peraltro è oggi dedicato uno dei musei più importanti della città. Bruschi si era ispirato ai mercati delle pulci di Parigi e di Londra, e volle creare una manifestazione che portasse per le strade della sua città galleristi e antiquari: così, in cinquant’anni la Fiera Antiquaria, organizzata tutti i mesi (la prima domenica del mese e il sabato precedente) è cresciuta, ospitando anche importanti personaggi (come Pablo Neruda, Ornella Vanoni, Monica Vitti) e giungendo a notorietà internazionale.

Per festeggiare l’anniversario numero 50, quest’anno la Fiera Antiquaria di Arezzo organizza una grande festa nel fine settimana dal 1° al 3 giugno: sarà una festa a tema che animerà le vie del centro storico, invase da melodie degli anni Sessanta (saranno ospiti anche i Camaleonti e i New Trolls), oltre che da installazioni e arredi urbani che creeranno il contesto per l’evento. Back to ’68 prevede dunque un ricco programma che forniamo di seguito (per ulteriori informazioni, prenotazioni, orari, indicazioni e molto altro è possibile collegarsi al sito della manifestazione, www.fieraantiquaria.org:

2 / 3 giugno. Collaterali musicali nel percorso.
Orari: 11-13 e 16-19

  • Trio Tresca: musica popolare
  • OIDA Jazz (Trio voce, piano, sax): jazz, blues, standard classici
  • OIDA Archi (ensamble 5 elementi): brani famosi musica classica, musica da film, popular
  • OIDA Fiati (ensamble 5 elementi): brani famosi musica classica, musica da film, popular
  • OIDA Ottoni (ensamble 5 elementi): brani famosi musica classica, musica da film, popular
  • Open Orchestra (25 elementi): musica classica-barocca
  • Orchestra Giovanile di Arezzo (20 elementi): musica classica
  • Duo Archi: musica classica
  • Le 7 Note Jazz (ensamble 4 elementi): swing e grandi standard
  • Band anni ’60/70 (4/5 elementi): canzoni musica leggera
  • Rasenna Brass Ottoni (ensamble 5 elementi): blues, musica moderna, classica

1 / 2 / 3 giugno. PRATO – Live Stage – Villaggio vintage
Venerdì 1° giugno e sabato 2 giugno: Apertura attività ore 16:00, Spazio bimbi, Vintage park, Aree selfie, Vintage market
Ore 18 lezione di yoga
Ore 18:30 laboratorio per bambini
Ore 21 drive-In
Nota: verrà predisposto un numero whatsapp dove direttamente dall’auto si potrà ordinare inserendo il posto auto assegnato e la merce verrà consegnata direttamente dalle ragazze

Domenica 3 giugno: Spazio bimbi, Vintage park, Aree selfie, Vintage market, Toro meccanico
Ore 16:00 pic-nic nel prato
Ore 17:00 scuola di ballo e corsi
Ore 18:00 laboratorio per bambini

1 giugno (ore 21:00). Cinema all’aperto / Drive in (prato)
Il prato di Arezzo diventa un Drive In dove guardare in compagnia due film del 1968. Potranno partecipare solo le auto fino agli anni 70 e l’audio verrà inviato direttamente nella autoradio.

2 Giugno (ore 19:30). Concerto Sinfonico
Filarmonica Gioachino Rossini – direttore Donato Renzetti
Concerto Sinfonico

2 Giugno (ore 21:30). Revival Musicale
Tre icone della musica Italiana, che nel Giugno 1968 occupavano le prime posizioni della classifica Italiana, animeranno il prato di Arezzo in una serata condotta dal bravissimo cantante ed imitatore Antonio Mezzancella finalista di “tu si qui vales” e partecipante a “Tale e quale show”. Camicie Flower Power e pantaloni a zampa sono i benvenuti.

3 Giugno
Instagramers: Contest fotografico – Maggio-Agosto – (premiazioni Ottobre)
Instameet – (domenica 3 giugno)

1 / 2 / 3 giugno. Mosaicart 2018
in via Bicchieraia, torna la kermesse dedicata all’arte del mosaico. In esposizione le opere di artisti provenienti dalla Francia e dalla Spagna, i quali lavoreranno dal vivo nei due giorni alla presenza del pubblico, completando alcune parti del Mosaico di Indicatore, progetto dell’artista Andreina Carpenito.

1 / 2 / 3 giugno. Gioiello in Vetrina
Prima mostra-mercato del gioiello con possibilità di vendita diretta al pubblico. Promossa da Confcommercio e Federpreziosi, fill rouge del percorso legato al gioiello saranno le meravigliose perle dei dettaglianti orafi aretini che metteranno in mostra gioielli e perle dedicati al mese di giugno Eventi 1-2-3 Giugno Sabato 2 giugno convegno dedicato alla gemmologia nel Salone della Conferenze della Biblioteca

1 / 2 / 3 giugno. Esposizione di Design e Modernariato
Prima esposizione di Design e Modernariato in piazza della Libertà, promossa da Confcommercio vedrà la partecipazione di espositori provenienti da tutta Italia. Oggetti ed arredi concepiti a partire dagli anni ’30 e fino agli anni ’80 del ‘900, frutto di una vera e propria rivoluzione del gusto: la nascita dell’industrial design.

Ad Arezzo grande festa per i cinquant'anni della Fiera Antiquaria: tutta la città si tuffa negli anni Sessanta
Ad Arezzo grande festa per i cinquant'anni della Fiera Antiquaria: tutta la città si tuffa negli anni Sessanta


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER