Il Covid cancella la FIAC 2020. Rinviata al prossimo anno


A causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, la fiera internazionale d’arte contemporanea (FIAC) di Parigi in programma a ottobre è stata cancellata. 

Cancellata la FIAC, fiera internazionale d’arte contemporanea di Parigi, a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19. L’edizione 2020, quella che avrebbe dovuto essere la 47° edzione, era in programma al Grand Palais dal 22 al 25 ottobre, ma è stata annullata di comune accordo tra gli organizzatori, gli espositori, i collezionisti, i visitatori e i partner. 

Sul sito ufficiale della fiera internazionale, su una nota si legge: “Nonostante la grande determinazione nell’organizzare la FIAC, l’unica occasione che riunisce specialisti dell’arte moderna e contemporanea, nel 2020, e gli sforzi per superare le difficoltà causate dalla crisi sanitaria, la fiera non è nella posizione di organizzare un evento che incontri le aspettative dei suoi espositori”. Annullati anche tutti gli eventi in programma nelle altre sedi: Hors les murs, Al Petit Palais, al Giardino delle Tuileries, al Museo Nazionale Eugène-Delacroix, a Place Vendôme e Place de la Concorde.

La FIAC rimborserà completamente gli espositori. Inoltre annuncia che la 47° edizione si terrà al Grand Palais Éphémère dal 21 al 24 ottobre 2021: appuntamento quindi all’anno prossimo. 

Il Covid cancella la FIAC 2020. Rinviata al prossimo anno
Il Covid cancella la FIAC 2020. Rinviata al prossimo anno


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma