Apertura straordinaria della Biblioteca Nazionale di Napoli. Protagonisti Dante e Leopardi


L’11 ottobre 2020, in occasione della Domenica di Carta, si terrà l’apertura straordinaria della Biblioteca Nazionale di Napoli, all’insegna di Dante e di Leopardi.

In occasione della Domenica di Carta, l’11 ottobre è prevista l’apertura straordinaria della Biblioteca Nazionale di Napoli all’insegna di Dante e di Leopardi. I visitatori avranno l’occasione di conoscere il patrimonio librario della biblioteca e di ammirare le monumentali sale che conservano i preziosi fondi.  

Dal Salone di Lettura con decorazioni in stucco e oro alle storiche sale affrescate, destinate dai Borbone a Saloni delle feste, i percorsi guidati  condurrano il pubblico tra storia e memoria. In Sala Rari saranno esposti  preziosi manoscritti, autografi, incisioni, codici miniati, testi rari, esemplari significativi del ricco patrimonio custodito nella biblioteca napoletana. E dalle terrazze potranno godere di una splendida vista sul golfo di Napoli. 

Si avrà l’occasione di ammirare alcuni degli autografi di Giacomo Leopardi, come le commoventi lettere scritte al padre e alla madre, che sottolineano la dimensione più intima e privata del poeta. Nell’ anno delle celebrazioni dantesche, è inoltre visibile un manoscritto ricco di disegni a penna, dove sono raccontati per immagini gli episodi più salienti della Divina Commedia: si tratta di un prezioso codice miniato che appartiene alle raccolte della Biblioteca, scelto per offrire una testimonianza significativa della storia della miniatura italiana medievale. 

L’ingresso alla Biblioteca Nazionale di Napoli è gratuito con orario dalle 10 alle 14; è necessario prenotarsi e l’accesso avverrà in sicurezza a piccoli gruppi.

 

Apertura straordinaria della Biblioteca Nazionale di Napoli. Protagonisti Dante e Leopardi
Apertura straordinaria della Biblioteca Nazionale di Napoli. Protagonisti Dante e Leopardi


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma