Emilio Vedova protagonista di un film-documentario con la voce di Toni Servillo


Esce un film-documentario dedicato a Emilio Vedova: si intitola ’Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio’ e si avvale della voce di Toni Servillo.

Il grande artista Emilio Vedova (Venezia, 1919 - 2006), tra i principali esponenti mondiali dell’arte informale, è protagonista di un film a lui dedicato che esce nel centenario della nascita. Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio è il titolo del film documentario incentrato sulla sua figura: diretto da Tomaso Pessina, si avvale della voce narrante di Toni Servillo che leggerà i diari di Vedova scandendo le sezioni del documentario, all’interno del quale si alterneranno il racconto, le interviste e i ricordi di personaggi come Germano Celant, Georg Baselitz (che di Vedova peraltro fu amico), Alfredo Bianchini (presidente della Fondazione Emilio Vedova), Karole Vail (direttrice della Guggenheim Foundation). Non mancheranno i ricordi della compagna Annabianca.

Il film, della durata di 68 minuti, presenterà anche materiali d’archivio (tra cui diversi inediti conservati presso la Fondazione Emilio e Annabianca Vedova, produttrice della pellicola) e comincerà proprio dalle pagine del diario che Vedova pubblicò negli anni Sessanta, e che raccontano non soltanto l’arte del grande autore, ma sono anche una viva testimonianza dell’Italia di quegli anni. Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio verrà ufficialmente presentato nel programma delle Giornate degli Autori della 76ma Mostra internazionale del Cinema di Venezia.

Emilio Vedova protagonista di un film-documentario con la voce di Toni Servillo
Emilio Vedova protagonista di un film-documentario con la voce di Toni Servillo


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER