Crea la tua storia tra luci e proiezioni. Alla Fabbrica del Vapore la immersive art experience AURA


La Fabbrica del Vapore di Milano accoglie fino al 9 gennaio 2022 AURA, la immersive art experience che permette di materializzare e toccare la luce e di creare la propria storia. 

Fino al 9 gennaio 2022 la Fabbrica del Vapore di Milano ospita AURA, la immersive art experience nata dalla collaborazione tra Pepper’s Ghost e Sila Sveta. Protagonisti assoluti sono il colore e la luce. Lo spettatore diviene attore di uno spettacolo creativo in cui l’aura di ciascuno interagisce con quella di chi gli è vicino, catalizzando campi energetici nuovi ed emettendo nuove luminosità. Attraverso sofisticate tecnologie, si rende percettibile a tutti il concetto orientale dell’aura che circonda tutti i corpi.

Il progetto è nato dall’idea di Pepper’s Ghost di materializzare e toccare la luce come risorsa viva e fonte di vita, mettendo in gioco creatività visionaria, experience design e le più innovative tecnologie per raccontare molteplici storie, fatte di suoni, sensi ed emozioni. L’idea è quella realizzare un’opera d’arte digitale che trasformi l’ambiente rendendolo vivo, dove la forza dei giochi dei fasci di luce incontra le proiezioni mapping, in grado di immergere i visitatori in animazioni e immagini 3D. Questi ultimi sono quindi parte integrante e attiva dell’opera. Attori coinvolti in un viaggio in due atti.

Il primo è diviso in cinque loop che gradualmente immergono in momenti suggestivi e generativi come una pioggia di stelle o la crescita di elementi naturali, in cui la presenza e i movimenti delle persone interagiscono direttamente modificandone i pattern e gli sviluppi. Ogni volta si costituisce un atto creativo nuovo e originale, frutto della relazione tra umano e digitale. Nel secondo atto l’idea di un’aura personale si espande ulteriormente, aumentando il livello di interazione con il mondo circostante. 

Un’installazione unica nel suo genere che parte dal buio, da una scatola nera, per arrivare all’incontro tra colori e musiche.

Ogni visitatore creerà una sua storia tra luci, proiezioni e spazio, emozioni, sorprese e stravolgimenti. A trasformare la luce in un’esperienza artistica immersiva hanno collaborato i più importanti light designer, creative director, compositori e sound designer al mondo, sotto la direzione artistica dei fondatori di Pepper’s Ghost e Sila Sveta, Anderson Tegon e Aleksandr Usyskin.

Biglietti e informazioni su www.auraimmersivexperience.com

Orari: Lunedì, mercoledì e domenica dalle 10.30 alle 19.30; giovedì, venerdì e sabato dalle 10.30 alle 22.30. Chiuso il martedì.

Crea la tua storia tra luci e proiezioni. Alla Fabbrica del Vapore la immersive art experience AURA
Crea la tua storia tra luci e proiezioni. Alla Fabbrica del Vapore la immersive art experience AURA


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Dieci film che parlano di arte da vedere in questi giorni su Netflix
Dieci film che parlano di arte da vedere in questi giorni su Netflix
Arrivano gli Uffizi Diffusi! Annunciata la prima parte del progetto, ecco le tappe
Arrivano gli Uffizi Diffusi! Annunciata la prima parte del progetto, ecco le tappe
La Cupola di Brunelleschi compie 600 anni: il ricco programma d'iniziative
La Cupola di Brunelleschi compie 600 anni: il ricco programma d'iniziative
Gualtieri dedica una serata a Ligabue: visione film pluripremiato e apertura straordinaria della mostra
Gualtieri dedica una serata a Ligabue: visione film pluripremiato e apertura straordinaria della mostra
Pompei, l'artista Cai Guo-Qiang ricreerà con polvere e fuochi l'esplosione del Vesuvio che distrusse la città
Pompei, l'artista Cai Guo-Qiang ricreerà con polvere e fuochi l'esplosione del Vesuvio che distrusse la città
Golden Globe 2019, trionfano “Bohemian Rhapsody”, “Roma” e “Green Book”
Golden Globe 2019, trionfano “Bohemian Rhapsody”, “Roma” e “Green Book”