Milano - Finestre sull'Arte

Quando Angelo Morbelli dipingeva l'abbandono e la disperazione degli anziani del Pio Albergo Trivulzio

Quando Angelo Morbelli dipingeva l'abbandono e la disperazione degli anziani del Pio Albergo Trivulzio

Quando s'ammira un quadro i cui protagonisti sono anziani segregati in un ospizio, quello che si contempla non è "un aspetto per così dire normale della nostra cultura", scriveva qualche anno fa lo storico dell'arte Michael F. Zimmermann parlando...
Leggi tutto...

Preraffaelliti a Milano, mostra a effetto con opere in blocco dalla Tate: nessuna novità

Quando nel maggio scorso Palazzo Reale di Milano ha annunciato la sua collaborazione con la Tate Britain di Londra per la realizzazione della mostra interamente dedicata al movimento preraffaellita, Preraffaelliti. Amore e desiderio, attorno al...
Leggi tutto...
Angelo Morbelli, la sua Milano, il divisionismo. La bella mostra del centenario alla Galleria d'Arte Moderna

Angelo Morbelli, la sua Milano, il divisionismo. La bella mostra del centenario alla Galleria d'Arte Moderna

Una delle conquiste più interessanti e feconde della mostra Morbelli. 1853 - 1919, la preziosa rassegna antologica che la Galleria d'Arte Moderna di Milano dedica ad Angelo Morbelli (Alessandria, 1853 - Milano, 1919) nel centenario della scompar...
Leggi tutto...

Ingres a Palazzo Reale, una mostra che sottolinea la modernità del neoclassicismo francese

Si presenta con una spinta innovativa, fin dalla sua prima sala, l'esposizione dedicata a Jean-Auguste-Dominique Ingres (Montauban, 1780 – Parigi, 1867), allestita a Milano, a Palazzo Reale, e visitabile fino al 23 giugno 2019. Intenzione del...
Leggi tutto...
La luce dipinta. Un percorso nella tecnica di Angelo Morbelli

La luce dipinta. Un percorso nella tecnica di Angelo Morbelli

Il seguente testo di Gianluca Poldi è tratto dall'omonimo saggio nel catalogo della mostra Angelo Morbelli. Luce e colore (presso Bottegantica a Milano, fino al 16 marzo 2019), dedicata al grande pittore divisionista Angelo Morbelli (Alessandria, 1...
Leggi tutto...

Come nacque e si sviluppò il Romanticismo in Italia. La grande mostra di Milano

Rimonta al 1955 il primo contributo sul ruolo della finestra aperta sul paesaggio in età romantica: s'intitolava The open window and the storm-tossed boat: an essay in the iconography of Romanticism ("La finestra aperta e la nave nel mezzo della...
Leggi tutto...
La tutela come asse per l'esplosiva crescita del Polo Museale della Lombardia. Parla il direttore Stefano L'Occaso

La tutela come asse per l'esplosiva crescita del Polo Museale della Lombardia. Parla il direttore Stefano L'Occaso

Il Polo Museale della Lombardia, soggetto che riunisce diversi musei della regione tra cui alcuni siti celeberrimi come il Cenacolo vinciano, la Rocca Scaligera e le Grotte di Catullo di Sirmione, il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Na...
Leggi tutto...
Dagli studi naturalistici alle teste composte, l'arte di Arcimboldi tra Milano e Vienna

Dagli studi naturalistici alle teste composte, l'arte di Arcimboldi tra Milano e Vienna

Siamo a Milano a cavallo tra il quindicesimo e il sedicesimo secolo. Il ducato di Ludovico Sforza detto il Moro (Vigevano, 1452 – Loches, 1508) segnò il periodo più fiorente dal punto di vista culturale e artistico della citt&...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 4 pagine