Lunedì un incontro online sulle fake news dell'arte con il direttore di Finestre sull'Arte


Lunedì 22 febbraio alle 18 il Museo Diocesano di Milano organizza su Zoom un incontro sulle fake news nell’arte con il direttore di Finestre sull’Arte, Federico Giannini. Ecco come vederlo.

Lunedì 22 febbraio, alle ore 18, il Museo Diocesano “Carlo Maria Martini” di Milano, nell’ambito del ciclo di incontri L’ospite inatteso che vede alternarsi ogni settimana personalità dell’arte (storici dell’arte, direttori di musei, critici e giornalisti specializzati), organizzerà un incontro con Federico Giannini, direttore di Finestre sull’Arte, intitolato Arte, fake news e disinformazione nei secoli. Dal caso di Simonino da Trento a Marina Abramović.

L’incontro si focalizzerà su alcuni casi della storia dell’arte in cui l’arte è stata sfruttata per diffondere “fake news” o... viceversa. Oggi siamo soliti associare l’arte a contenuti edificanti, ma non è sempre stato così: l’arte, infatti, è stata spesso utilizzata a fini propagandistici e anche oggi si è trovata, suo malgrado, a essere strumentalizzata per alimentare la disinformazione e per costruire “fake news”. Attraverso alcuni casi lontani nel tempo vedremo come l’arte sia più vicina alla disinformazione di quanto si pensi e quali rischi corra.

L’appuntamento è gratuito e per assistere è sufficiente collegarsi a Zoom cliccando sull’indirizzo https://us02web.zoom.us/j/84378765616?pwd=b2plb0YxTGxtSXpGY3A4UEQyNVpRUT09 (ID riunione: 843 7876 5616 / Passcode: 260708).

Il ciclo L’ospite inatteso ha visto finora partecipare Teresa Monestiroli (Repubblica), Marco Carminati (Il Sole 24 Ore), James Bradburne (direttore della Pinacoteca di Brera), Sylvain Bellenger (direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte), Francesca Bonazzoli (Corriere della Sera), Marco Pierini (direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria), Cristiana Collu (direttrice Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma), Giuseppe Frangi (presidente Associazione Testori). Dopo l’incontro con Federico Giannini ci saranno appuntamenti con Micol Forti (direttrice della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani), Karole P.B. Vail (direttrice della Collezione Peggy Guggenheim, Venezia), Luca Fiore (Il Foglio), Luca Frigerio (giornalista e scrittore). Per conoscere il programma completo è possibile visitare il sito del Museo Diocesano di Milano.

Lunedì un incontro online sulle fake news dell'arte con il direttore di Finestre sull'Arte
Lunedì un incontro online sulle fake news dell'arte con il direttore di Finestre sull'Arte


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Scoprire dello stile di vita della corte dei Gonzaga. Mantova, il programma 2022 di Palazzo Te
Scoprire dello stile di vita della corte dei Gonzaga. Mantova, il programma 2022 di Palazzo Te
Torna Scripta Festival, la rassegna dell'arte a parole di Firenze. Ecco il programma 2021
Torna Scripta Festival, la rassegna dell'arte a parole di Firenze. Ecco il programma 2021
Bologna, arriva ART CITY 2022: ecco il programma della decima edizione
Bologna, arriva ART CITY 2022: ecco il programma della decima edizione
Il Carnevale di Viareggio omaggia Frida Kahlo con un carro di prima categoria
Il Carnevale di Viareggio omaggia Frida Kahlo con un carro di prima categoria
Uffizi, grande mostra di arte contemporanea dedicata a Penone. E intanto arriva in città il suo maxi abete
Uffizi, grande mostra di arte contemporanea dedicata a Penone. E intanto arriva in città il suo maxi abete
Ecco il sommario del quinto numero della nostra rivista cartacea. Ci si può abbonare fino al 16 febbraio
Ecco il sommario del quinto numero della nostra rivista cartacea. Ci si può abbonare fino al 16 febbraio