Al via la XII edizione della Florence Biennale – Mostra Internazionale di Arte Contemporanea e Design


Dal 18 al 27 ottobre apre la XII edizione della Florence Biennale– Mostra Internazionale di Arte Contemporanea e Design che, quest’anno sarà dedicata all’arte e al genio di Leonardo da Vinci.

La manifestazione annovera in concorso le seguenti categorie artistiche: disegno e calligrafia, pittura, tecnica mista, scultura, arte ceramica, arte tessile, gioiello d’arte, fotografia, arte multimediale, video arte, performance e installazione d’arte.

La manifestazione conferisce inoltre il Premio “Lorenzo il Magnifico” alla carriera a personaggi e istituzioni che si siano distinti per meriti artistici o per il loro contributo alla cultura.

Il dialogo tra i popoli attraverso l’arte è uno dei principi ispiratori della Florence Biennale sin dalla sua fondazione.

Gli artisti che partecipano all’evento si fanno ambasciatori di pace e tolleranza senza i quali non sarebbe possibile questa manifestazione multi-culturale e multi-disciplinare, in cui il rispetto delle diversità è un valore.

Per questo motivo la Florence Biennale rivendica l’importanza dell’arte e il ruolo degli artisti nella società civile guardando al passato e al presente per un futuro sostenibile di creatività.

Per tutte le informazioni e per il programma è possibile visitare il sito ufficiale dell’evento.

Al via la XII edizione della Florence Biennale – Mostra Internazionale di Arte Contemporanea e Design
Al via la XII edizione della Florence Biennale – Mostra Internazionale di Arte Contemporanea e Design


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma