Venezia, a Palazzo Grassi i film dell'edizione 2019 de “Lo schermo dell'arte Film Festival”


Per il settimo anno consecutivo, Palazzo Grassi a Venezia ospiterà le proiezioni dei film presentati all’edizione 2019 de Lo schermo dell’arte Film Festival oltre che a spettacoli teatrali e incontri.

Si inaugurerà il ciclo di eventi il 5 marzo con Chroma Keys, un’incursione dentro al cinema, nella meraviglia della finzione e dei suoi vecchi “trucchi” stereoscopici realizzata dal gruppo teatrale Motus. Il 6 marzo ci saranno le proiezioni dei film America (2019) di Garrett Bradley e The Proposal (2018) di Jill Magid. Il 7 marzo verranno proiettati Putin’s Happy (2019) di Jeremy Deller, Olafur Eliasson: Miracles of Rare Device (2019) di John O’Rourke e verranno presentati i progetti Triple-Chaser di Forensic Architecture e Walled Unwalled di Lawrence Abu Hamdan. L’8 marzo, ultimo giorno della rassegna, verranno poiettati i film Beyond the Visible. Hilma af Klint (2019) di Halina Dyrschka e Ettore Spalletti (2019) di Alessandra Galletta.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale de Lo schermo dell’arte Film Festival.

Nell’immagine: Garrett Bradley, America (2019)

Venezia, a Palazzo Grassi i film dell'edizione 2019 de “Lo schermo dell'arte Film Festival”
Venezia, a Palazzo Grassi i film dell'edizione 2019 de “Lo schermo dell'arte Film Festival”


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma