A Roma apre ufficialmente i battenti il nuovo Macro Asilo: un museo sempre gratis e senza mostre


Via ufficialmente al Macro Asilo a Roma: il 30 settembre è cominciata l’avventura di Giorgio de Finis, che durerà fino al 31 dicembre 2019.

Alle ore 16 di domenica 30 settembre si è tenuta, a Roma, la festa d’inaugurazione del progetto Macro Asilo, ideato dal curatore Giorgio de Finis (qui una presentazione del progetto, e qui la nostra intervista al curatore). Alla cerimonia erano presenti ben 8mila persone per il progetto che, per i prossimi 15 mesi, ha come obiettivo di rendere il Macro un museo più ospitale, con un ingresso senza biglietteria (l’entrata è gratuita), un nuovo allestimento realizzato dall’architetto Carmelo Baglivo e spazi espositivi da attraversare liberamente.

All’inaugurazione era presente Luca Bergamo, vicesindaco di Roma con delega alla Crescita culturale, che ha dichiarato: “Il Macro diventa in questo momento, e per molti mesi, un luogo in cui questo esercizio tra l’arte contemporanea e la società e le persone diventa concreto e diventa anche accrescimento della conoscenza di tutti. Con il Macro vogliamo dare vita a un modo di fare arte, coinvolgendo le persone: una novità per Roma. Naturalmente, in questo c’è anche una pratica artistica, ci sono laboratori in cui artisti producono arte anche insieme a chi li va a visitare, non c’è invece la costruzione di una collezione classica perché questa funzione in questo momento è svolta in altri luoghi della città. Dopo tanti cambiamenti, oggi c’è un’idea molto forte. Vedo molte persone interessate al progetto, oggi sono venute qui a scoprirlo. L’idea di fondo è questa: chi è artista ha un dono particolare, riesce a creare associazioni o leggere nello spazio e nel tempo delle cose che normalmente noi comuni mortali non riusciamo a vedere. Ma questo dà una responsabilità agli artisti: quella di essere integralmente parte di una società”.

Oltre che le biglietterie, sono stati aboliti anche i calendari, poiché il nuovo Macro intende organizzare ogni giorno nuovi eventi, incontri, laboratori, installazioni e performances. Macro Asilo sarà operativo dall’1 ottobre 2018 al 31 dicembre 2019: apertura tutti i giorni, tranne il lunedì (giorno di chiusura), dalle 10 alle 20, il sabato fino alle 22. Per saperne di più potete visitare il sito ufficiale del museo.

A Roma apre ufficialmente i battenti il nuovo Macro Asilo: un museo sempre gratis e senza mostre
A Roma apre ufficialmente i battenti il nuovo Macro Asilo: un museo sempre gratis e senza mostre


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER