La Regione Toscana in prima linea per promuovere l'ingresso nei musei delle persone affette da Alzheimer


La Regione Toscana promuove ’Musei toscani per l’Alzheimer’ per favorire l’accesso ai musei delle persone affette da sindrome di Alzheimer.

Musei toscani per l’Alzheimer è l’iniziativa che promuove l’ingresso ai musei per le persone affette dalla malattia di Alzheimer. Partita dapprima nei musei dell’Empolese Valdelsa con un progetto curato dal Museo Benozzo Gozzoli di Castelfiorentino e interamente promosso e coordinato dal Museo Diffuso Empolese Valdelsa e dall’Unione dei Comuni Circondario dell’Empolese Valdelsa (nell’ambito di tale progetto sono stati realizzati venti incontri presso diversi musei del territorio), l’iniziativa, realizzata dalla Regione in collaborazione con i musei di quasi tutte le provincie della Toscana (mancano all’appello solo Lucca e Massa-Carrara), mette a disposizione delle persone esperte alla guida delle persone affette da questa malattia degenerativa e dei loro accompagnatori e visite concepite apposta per loro.

L’assessore alla cultura e vicepresidente della Regione Monica Barni commenta: “L’arte e la cultura sono rivolte a tutti, ed è giusto che tutti possano fruirle. Anche quelle persone che soffrono di una malattia degenerativa che le limita molto, come l’Alzheimer, e i loro familiari e accompagnatori, che mai si avventurerebbero nelle sale di un museo in compagnia del proprio congiunto. Il progetto che abbiamo messo a punto è rivolto proprio a loro, e ci auguriamo che possano goderne il maggior numero di persone possibile. Anche i musei possono contribuire a rendere la società più amichevole nei confronti della demenza”.

All’iniziativa hanno aderito diverse realtà museali di tutta la Regione. Per conoscere le date delle visite che fanno parte del progetto (è necessario prenotare), vi rimandiamo al sito: http://www.regione.toscana.it/-/musei-toscani-per-l-alzheimer. Il resoconto del progetto partito invece nei musei dell’Empolese-Valdelsa è documentato sul sito museiperlalzheimer.com.

Nell’immagine, un momento di un incontro di Musei per l’Alzheimer al Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino.

La Regione Toscana in prima linea per promuovere l'ingresso nei musei delle persone affette da Alzheimer
La Regione Toscana in prima linea per promuovere l'ingresso nei musei delle persone affette da Alzheimer


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER