Roma, l'Eros è il tema del festival Roma Fotografia 2020


A Palazzo Merulana, verrà inaugurata il 22 febbraio l’edizione 2020 di Roma Fotografia che quest’anno delinea i contorni e le sfumature della forza straordinaria che muove il mondo: il Desiderio.

Una proposta culturale che indaga il rapporto tra la fotografia e l’arte in generale con il tema del desiderio, della passione e della bellezza. L’obiettivo è stimolare la ricerca sulle motivazioni e le spinte più profonde che animano i sogni e le azioni quotidiane che puntano alla realizzazione di essi. Per riscoprire il talento, le capacità, le potenzialità, le aspirazioni che trovano nell’arte lo strumento ideale di espressione.

L’evento si svolgerà a Roma dal 22 febbraio al 6 aprile in collaborazione con diverse istituzioni culturali tra le quali CoopCulture, Fondazione Cerasi, Stadio di Domiziano, Istituto Luce Cinecittà e il patrocinio di Regione Lazio e Roma Capitale.

In concomitanza con l’inaugurazione di Roma Fotografia 2020 EROS la mostra Tina Modotti L’Eros della rivoluzione apre la programmazione espositiva a Palazzo Merulana dal 22 febbraio all’8 marzo 2020.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale di Roma Fotografia.

Nell’immagine, una delle fotografie di Tina Modotti in mostra.

Roma, l'Eros è il tema del festival Roma Fotografia 2020
Roma, l'Eros è il tema del festival Roma Fotografia 2020


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER