500 anni fa scompariva Leonardo, Mattarella ospite da Macron ad Amboise per dar via alle celebrazioni


Cominciano anche in Francia le celebrazioni per il cinquecentesimo anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci, che moriva ad Amboise il 2 maggio del 1519. Oggi il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, è in Francia dove ha incontrato il suo omologo transalpino, Emmanuel Macron, proprio ad Amboise: è dalla cittadina sulla Loira che prendono il via le celebrazioni. Nel corso della visita, i due capi di stato (Mattarella era accompagnato dalla figlia Laura, e Macron dalla moglie Brigitte) hanno reso omaggio alla tomba di Leonardo da Vinci nella Cappella di Saint-Hubert (sono stati deposti due mazzi di fiori per l’occasione). Si è trattato del primo incontro tra i due presidenti dopo le recenti tensioni sui gilet gialli e sul franco delle colonie, che a febbraio hanno portato la Francia a richiamare l’ambasciatore a Roma: il vertice è dunque servito anche per far ripartire il dialogo tra i due paesi su di un binario costruttivo.

Dopo la visita ad Amboise, l’incontro prevede il trasferimento al Castello del Clos-Lucé dove è in programma la presentazione dei 50 progetti del palinsesto Viva Leonardo Da Vinci! 500 ans de Renaissance en Centre-Val de Loire, e infine visita al Castello di Chambord, dove Mattarella e Macron incontreranno cinquecento studenti italiani e francesi impegnati in gruppi di lavoro nei campi dell’architettura, della letteratura, dello spazio, della fisica e delle scienze, guidati da Renzo Piano, Alessandro Baricco, Samantha Cristoforetti e Thomas Pesquet, Fabiola Gianotti e Gabriel Chardin. Questa mattina per l’Italia era presente ad Amboise anche il ministro dei beni culturali, Alberto Bonisoli.

Nella foto, Sergio Mattarella ed Emmanuel Macron ad Amboise

500 anni fa scompariva Leonardo, Mattarella ospite da Macron ad Amboise per dar via alle celebrazioni
500 anni fa scompariva Leonardo, Mattarella ospite da Macron ad Amboise per dar via alle celebrazioni

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

Strumenti utili