Sgarbi per la scuola: lancia il “Diario della capra” per gli studenti


Il noto storico dell’arte e personaggio televisivo Vittorio Sgarbi lancia un prodotto editoriale per gli studenti: il Diario della capra. Un diario scolastico per gli studenti d’ogni ordine e grado, capre o meno che siano, pieno di opere d’arte, citazioni, considerazioni di Sgarbi sulla scuola, sul lavoro e altro. Il Diario della capra è edito da Baldini & Castoldi, è composto da 400 pagine (immaginiamo sia uno dei diari più corposi mai prodotti!) ed è da qualche giorno in vendita nelle librerie, al costo di 16 euro. All’interno ci sono anche sedici capre disegnate da Staino.

“La scuola serve a difenderci”, ha dichiarato Sgarbi nel video pubblicato sulla sua pagina Facebook per presentare l’iniziativa, “perché nel mondo ci sono pericoli e minacce, e più si conosce e più si hanno strumenti per capire, più ci si può difendere. Ma occorre un’arma, e l’arma per fermare le parole, per dire a se stessi e agli altri quello che è accaduto è un diario, e io ho pensato di fare per gli studenti della scuola un’arma in forma di diario, il Diario della capra. Senza ovvietà, con molti dipinti e opere rare, e alcune massime o frasi di scrittori, di artisti che ci dicono alcune cose utili, e molte massime o frasi mie, in cui io cerco di rovesciare luoghi comuni come il divieto del cellulare a scuola, proposta di legge retrograda, o indico che nella realtà virtuale ci sono le capre, o che io lavoro perché credo che il lavoro corrisponda alla vita e alla vitalità, mentre intorno ci sono molti morti di sonno. Insomma, una serie di considerazioni, una delle quali però va verso la parte opposta, quella degli insegnanti, che sono amici e nemici degli studenti: l’unica speranza per uno studente è trovare un buon insegnante. Un buon insegnante è la prima arma e sul diario si potranno scrivere le cose che quell’insegnante ci dice. Auguri!”.

Sgarbi per la scuola: lancia il “Diario della capra” per gli studenti
Sgarbi per la scuola: lancia il “Diario della capra” per gli studenti

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Barocco     Quattrocento     Genova     Toscana    

Strumenti utili