Come si vive dopo aver fatto coming out: ecco il progetto “Fags” di Jacopo Benassi


Esce il libro Fags di Jacopo Benassi, un racconto di 25 anni di vita dopo aver fatto coming out.

Venticinque anni di vita dopo aver fatto coming out: è questo il senso di Fags, il progetto fotografico di Jacopo Benassi (La Spezia, 1970). Pubblicato da NERO Editions in occasione della mostra Jacopo Benassi. Vuoto, a cura di Elena Magini e in corso al Centro Pecci di Prato, Fags (“froci” in inglese) si presenta come un progetto inedito e intimo dell’artista, che ruota attorno a temi come la sessualità, il gender, il corpo, l’autoritratto: un viaggio voyeuristico sulla sessualità, lontano dagli stereotipi, che attraversa le ossessioni e le autorappresentazioni dell’autore. Il libro, prodotto in versione italiana e inglese, contiene una conversazione tra Jacopo Benassi e Elena Magini che analizza la genesi e le sfumature del progetto, contestualizzandolo all’interno della pratica artistica del fotografo.

“Fags”, ha dichiarato Benassi, “è il libro che racchiude immagini di venticinque anni della mia vita. Venticinque anni dal giorno in cui ho dichiarato la mia omosessualità, nel 1995: è un percorso che mi ha lasciato un segno indelebile. Io metto tutti sullo stesso piano, anche in questo progetto umano fatto di incontri che ho voluto documentare. È un reportage della mia vita che mi è servito per capire chi ero e chi sono e anche per accettarlo”.

L’uscita del libro è accompagnata da una particolare campagna: acquistando una fotografia di Jacopo Benassi della serie Fags, prodotta in tiratura limitata di 100 copie firmate, sarà possibile sostenere le attività culturali del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato. Questa iniziativa di fundraising è stata pensata dal museo in occasione della pubblicazione del libro che sarà presentato con un incontro online, parte della programmazione digitale del museo. La fotografia di Benassi è acquistabile al prezzo di 150 euro insieme al libro fotografico. La fotografia misura 15x21 cm, stampa fine art su carta matt cotone, tiratura, come detto, 100 copie firmate. È possibile prenotarla scrivendo a sviluppo@centropecci.it. Il Centro Pecci ringrazia l’artista e la Galleria Francesca Minini per aver reso possibile l’iniziativa.

Nell’immagine, una foto della serie Fags di Jacopo Benassi

Come si vive dopo aver fatto coming out: ecco il progetto “Fags” di Jacopo Benassi
Come si vive dopo aver fatto coming out: ecco il progetto “Fags” di Jacopo Benassi


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma