L'Accademia Carrara di Bergamo cerca il nuovo direttore. Ecco come candidarsi


A Bergamo, l’Accademia Carrara è alla ricerca del nuovo direttore che prenderà l’incarico nel 2024. C’è tempo fino a marzo per candidarsi: ecco requisiti e termini. 

La Fondazione Accademia Carrara, l’ente che dal 2015 gestisce l’Accademia Carrara di Bergamo, ha indetto il bando per il nuovo direttore del Museo, con invito a candidati italiani e internazionali a presentare le domande di partecipazione, secondo le modalità indicate, entro e non oltre il 10 marzo 2023.

Il ruolo di direttore è affidato fino a fine mandato (gennaio 2024) a Maria Cristina Rodeschini che nell’ultimo anno ha accolto la richiesta di estendere il proprio impegno professionale, così da includere l’importante appuntamento con Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura. Compiuta la selezione, a maggio 2023, il candidato individuato avvierà sin da subito una prima collaborazione a contratto per l’anno in corso, potendo così disegnare, in stretto contatto con il team del museo, la programmazione pluriennale per poi entrare di ruolo a partire dal 1 febbraio 2024.

Al direttore è richiesta una laurea specialistica o magistrale in materie-storico artistiche, oppure un dottorato di ricerca, e poi una comprovata esperienza professionale che includa spiccata inclinazione all’innovazione, predisposizione alla direzione e gestione dei gruppi di lavoro, ottima conoscenza della lingua inglese, qualificazione professionale in materia di tutela e valorizzazione dei beni culturali dimostrata dalla sussistenza di uno o più requisiti tra: almeno tre anni di esperienza presso organismi pubblici o privati operanti nel settore museale, essere in possesso di una particolare specializzazione professionale desumibile dalla formazione universitaria e post-universitaria, da pubblicazioni scientifiche e da concrete esperienze di lavoro maturate per almeno un triennio anche presso amministrazioni pubbliche in Italia o all’estero, provenienza dai settori della ricerca e della docenza universitaria in Italia o all’estero. Ancora, il candidato non dev’essere stato licenziato per problemi disciplinari.

Gli interessati a partecipare alla selezione possono presentare la propria candidatura alla Fondazione Accademia Carrara, entro e non oltre le ore 12:00 del 10 marzo 2023, facendola pervenire esclusivamente per posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: fondazionecarrara@pec.it (farà fede la data e l’orario di consegna del messaggio di posta elettronica certificata). L’oggetto della PEC dovrà contenere indicazione del mittente e la dicitura “Candidatura per l’incarico di Direttore del Museo Accademia Carrara di Bergamo”.

Per tutte le informazioni sul bando e sulle candidature è possibile visitare il sito dell’Accademia Carrara di Bergamo.

L'Accademia Carrara di Bergamo cerca il nuovo direttore. Ecco come candidarsi
L'Accademia Carrara di Bergamo cerca il nuovo direttore. Ecco come candidarsi


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Lavorare nella cultura: oggi posti a Palazzo Strozzi, sito di Luni, Comune di Torino
Lavorare nella cultura: oggi posti a Palazzo Strozzi, sito di Luni, Comune di Torino
Lavoro, le offerte della settimana per lavorare nella cultura: tante posizioni all'Istituto Luce
Lavoro, le offerte della settimana per lavorare nella cultura: tante posizioni all'Istituto Luce
La Galleria Ricci Oddi di Piacenza è alla ricerca del nuovo direttore
La Galleria Ricci Oddi di Piacenza è alla ricerca del nuovo direttore
Lavorare nei beni culturali, posizioni aperte presso musei e fondazioni
Lavorare nei beni culturali, posizioni aperte presso musei e fondazioni
Lavoro nei beni culturali: occasioni per archeologi, bibliotecari e altro
Lavoro nei beni culturali: occasioni per archeologi, bibliotecari e altro
Lavorare nella cultura: posti in Rai, in Malatestiana, e offerte per archeologi
Lavorare nella cultura: posti in Rai, in Malatestiana, e offerte per archeologi



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020