A Carrara concorso per due residenze d'artista


Il Comune di Carrara mette a bando due residenze d’artista per la realizzazione di altrettanti progetti.

Il Comune di Carrara mette a bando due borse per residenze d’artista che saranno organizzate dal 18 dicembre 2017 al 2 marzo 2018 e dal 10 marzo al 23 maggio 2018. Obiettivo è quello di “rileggere la memoria storica locale (ad eccezione dell’archivio comunale della Ferrovia Marmifera, che sarà oggetto di specifica progettazione), attraverso il dialogo tra gli archivi storici locali e l’arte contemporanea”. Le prime quattro settimane saranno oggetto di studio e ricerca, mentre le sei successive alterneranno attività espositive, incontri e laboratori. Il Comune mette a disposizione il Centro Arti Plastiche, il museo d’arte contemporanea della città, e una somma lorda complessiva di 20.000 euro per la realizzazione dei due progetti.

“Le attività proposte”, si legge nella presentazione, “dovranno essere finalizzate al recupero della memoria attraverso la valorizzazione degli archivi storici, la connessione con l’arte contemporanea, l’organizzazione di esposizioni temporanee, incontri, convegni, laboratori, all’interno del CAP”. Ci sarà una valutazione condotta da una commissione scientifica, che produrrà un albo dei progetti ai quali sarà assegnato un punteggio. Le proposte dovranno pervenire al Comune di Carrara entro le ore 12 del 24 novembre, via posta oppure tramite PEC all’indirizzo comune.carrara@postecert.it. Per maggiori informazioni ci si può recare sul sito www.comune.carrara.ms.gov.it. I progetti sono riservati a tutti i soggetti attivi in ambito storico artistico: professori, curatori, associazioni culturali, artisti che dovranno proporre un progetto di residenza di uno o più artisti (solo per l’arte visiva) incentrato sullo studio e la rilettura di uno degli archivi storici della città.

Nell’immagine, il chiostro del Centro Arti Plastiche di Carrara.

A Carrara concorso per due residenze d'artista
A Carrara concorso per due residenze d'artista


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma