I musei di Brescia cercano guide: ecco requisiti, retribuzione, come candidarsi


La Fondazione Brescia Musei, in vista dei previsti aumenti degli afflussi per la Capitale Italiana della Cultura, è alla ricerca di guide museali: ecco requisiti richiesti, retribuzione prevista, come candidarsi e fino a quando.

La Fondazione Brescia Musei avvia una procedura per la formazione di un elenco unico di professionisti ed esperti cui attingere per lo svolgimento di servizi di visite guidate, da prestarsi nell’ambito delle iniziative espositive e culturali di Fondazione Brescia Musei a partire da febbraio 2023. Le domande, complete di curriculum vitae ed elenco e descrizione esaustiva delle esperienze svolte, dovranno essere inoltrate entro le ore 12:00 del 23 gennaio 2023. Le candidature pervenute successivamente a questa data saranno inserite nell’elenco nel primo aggiornamento utile, che di norma avverrà a cadenza annuale con le stesse modalità.

Finalità della Fondazione è integrare il servizio esistente, già fornito dai collaboratori dei Servizi educativi, attraverso figure professionali ed esperti che abbiano specifiche competenze relativamente alle Collezioni dei Musei Civici e che garantiscano qualità e omogeneità nelle prestazioni offerte ai visitatori, assicurando da parte della Fondazione Brescia Musei una gestione tempestiva delle attività richieste dal pubblico anche alla luce del loro prevedibile aumento futuro. Questo adeguamento si è reso necessario in previsione delle numerose richieste che si attendono in occasione dell’anno della Capitale Italiana della Cultura del 2023.

Le retribuzioni saranno: per visite guidate a gruppi di adulti, 93 euro per visita fino a 2 ore, 165 euro per visita fino a 4 ore e 30 minuti. Per visita guidata alle scolaresche, 63 euro per visita fino a 2 ore, 123 euro per visita fino a 4 ore e 30 minuti. Per le attività relative a visite guidate in tutti i Musei e iniziative culturali per gruppi di adulti, famiglie e scuole di ogni ordine e grado in italiano: Possesso di diploma di laurea magistrale o triennale vecchio o nuovo ordinamento, conoscenza del patrimonio museale conservato nelle sedi museali gestite dalla Fondazione Brescia Musei (e capacità di condurre visite in lingue straniere per chi farà visite in inglese, spagnolo, tedesco, francese o altre lingue).

Sono ritenuti criteri preferenziali il possesso di diploma di laurea magistrale a ciclo unico o di secondo livello o del vecchio ordinamento negli ambiti Magistrale, Storia dell’arte, Archeologia, Accademie di Belle Arti con indirizzo attinente alle attività da svolgere, Conservazione dei beni culturali, Lingue e letterature straniere con indirizzi storico artistici, Architettura, rilasciato da Università riconosciute a norma dell’ordinamento universitario italiano o titolo equivalente conseguiti presso istituto universitario estero; aver conseguito un’esperienza professionale pregressa e documentabile nello svolgimento di visite guidate per enti pubblici o privati; essere in possesso del patentino di guida turistica (che è però condizione esclusiva e necessaria per visite guidate miste ai Musei e alla città).

Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito della Fondazione Brescia Musei.

Immagine: Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

I musei di Brescia cercano guide: ecco requisiti, retribuzione, come candidarsi
I musei di Brescia cercano guide: ecco requisiti, retribuzione, come candidarsi


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Concorsone MiC per assistenti all'accoglienza, pubblicati i calendari degli orali
Concorsone MiC per assistenti all'accoglienza, pubblicati i calendari degli orali
MiBACT, parte il IX Italian Council, bando per artisti contemporanei e curatori. Come partecipare
MiBACT, parte il IX Italian Council, bando per artisti contemporanei e curatori. Come partecipare
Lavorare nella cultura: archeologi per le Ferrovie e tutor alla Valle dei Templi
Lavorare nella cultura: archeologi per le Ferrovie e tutor alla Valle dei Templi
Ami l'arte e i viaggi? Il corso IT'S Culture fa per te
Ami l'arte e i viaggi? Il corso IT'S Culture fa per te
Lavorare nella cultura: le prime offerte e posizioni aperte del 2022
Lavorare nella cultura: le prime offerte e posizioni aperte del 2022
Lavorare nella cultura: le offerte, i concorsi e le posizioni aperte della settimana
Lavorare nella cultura: le offerte, i concorsi e le posizioni aperte della settimana



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020