Lavorare nella cultura: le prime offerte e posizioni aperte del 2022


Ricomincia l’anno anche per la nostra rubrica destinata a chi cerca un lavoro nella cultura: ecco le prime offerte di lavoro, posizioni aperte e i primi concorsi del 2022.

Via al 2022 anche per la nostra rubrica rivolta a chi cerca lavoro nella cultura: ecco le offerte di lavoro, le posizioni aperte, i concorsi e i bandi che abbiamo raccolto nella prima settimana dell’anno, dal 1° al 7 gennaio 2022.

A Milano, la Triennale di Milano cerca un Visitor Services Officer, contratto a tempo determinato di 12 mesi part time (30 ore a settimana su 6 giorni dal martedì alla domenica) con retribuzione 16.972 euro lordi + buono pasto giornaliero da 10 euro, che dovrà occuparsi di Conduzione delle attività connesse al progetto di mediazione culturale (Coordinamento attività mediatori tirocinanti e verifica della loro attività; Monitoraggio e verifica dell’integrità e del buon funzionamento delle installazioni e delle mostre e dei servizi di Palazzo; Conduzione di visite guidate in italiano e in inglese; Conduzione e coordinamento dei servizi al pubblico durante gli orari di apertura; Monitoraggio presenze in Palazzo; Requisiti essenziali). Scadenza 10 gennaio. Per info visitare il sito della Triennale di Milano.

A Milano, la Triennale di Milano cerca uno Sponsorship Manager, contratto a tempo determinato di 12 mesi full time (37 ore ore a settimana su 5 giorni dal lunedì al venerdì) con retribuzione 23/28.000 euro lordi + buono pasto giornaliero da 10 euro, che dovrà occuparsi delle attività di ricerca e studio per individuare e selezionare i soggetti interessabili alle partnership ed elaborare proposte nel rispetto delle linee guida dell’Istituzione, sviluppando documenti e strumenti destinati alla presentazione delle proposte, lavorando a stretto contatto con il settore Comunicazione. Scadenza 20 gennaio. Per info visitare il sito della Triennale di Milano.

A Brescia, IDRA Teatro cerca tre figure professionali: una per organizzazione teatrale, un responsabile della comunicazione e un responsabile della formazione. Le offerte sono a tempo determinato. Della selezione si occupa Profilcutura, per informazioni e candidature collegarsi al loro sito (qui per organizzazione, qui per responsabile comunicazione e qui per responsabile formazione).

Ad Ancona, la Fondazione Marche Cultura indice una selezione pubblica per titoli ed esami per l’individuazione di un Addetto con competenze trasversali nell’ambito delle attività statutarie della Fondazione Marche Cultura da assumere a tempo pieno e a tempo determinato per un anno, rinnovabile per eventuali altri due ovvero con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato, con CCNL Federculture II fascia, I livello e relativo trattamento economico. Scadenza 17 gennaio. Per info consultare il sito di Fondazione Marche Cultura.

A Roma, l’agenzia Randstad ricerca per importante azienda cliente della pubblica amministrazione una figura di Segreteria tecnica per i progetti di valorizzazione e promozione culturali. La risorsa verrà inserita all’interno delle direzioni/musei autonomi e soprintendenze e collaborerà alle strette dipendenze del responsabile gestione operativa/caposquadra. Per info consultare il sito di Randstad.

A Fiano Romano, l’agenzia e-Work cerca, per azienda cliente specializzata nel settore dell’archiviazione digitale e dematerializzazione di documenti cartacei, impiegati per l’archiviazione digitale e inserimento dati. L’agenzia valuta profili neolaureati in archivistica, beni culturali o simili. Inserimento in somministrazione con durata di 3 mesi + 3 mesi con successive proroghe. Inquadramento 1° livello ccnl pulizie/multiservizi, 1234,22 euro lordi al mese, orario full time. Per info visitare il sito di e-Work spa.

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di Finestre sull’Arte? Clicca qui e iscriviti subito alla nostra newsletter!

Lavorare nella cultura: le prime offerte e posizioni aperte del 2022
Lavorare nella cultura: le prime offerte e posizioni aperte del 2022


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE