Al via la prima edizione del Premio Mosca per giovani curatori: ecco come inviare le domande


Un concorso per giovani curatori italiani emergenti: è il Premio Mosca, promosso dal MiBACT assieme al Ministero degli Esteri.

È stato messo al bando il Premio Mosca, la prima edizione di un concorso rivolto ai curatori italiani emergenti promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo (MiBACT) e dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

Il premio in palio consiste in un periodo di sei mesi da trascorrere a Mosca, capitale della Russia, e più precisamente dal 15 ottobre 2018 al 15 aprile 2019, allo scopo di approfondire le proprie capacità curatoriali a contatto con l’ambiente culturale e artistico della città, affiancando lo staff dell’istituzione nell’organizzazione delle attività culturali in programmazione alla Fondazione VAC.
Verranno assegnate due borse di studio (preferibilmente una di architettura e una di arti visive) di 6 mesi che prevedono un assegno mensile per vitto e il rimborso spese prestazioni pari a euro 1800 mensili, un biglietto aereo A/R per Mosca dall’Italia e la copertura assicurativa per spese sanitarie, infortuni, incidenti.

I requisiti per partecipare sono:
a) essere cittadini italiani;
b) essere nati dopo il 31 dicembre 1985;
c) essere laureati in architettura, storia dell’arte, filosofia, sociologia, conservazione dei beni culturali o materie affini;
d) dimostrare tramite curriculum di aver svolto un’attività curatoriale da almeno tre anni;
f) avere un’ottima conoscenza della lingua inglese. La conoscenza del russo costituirà titolo preferenziale.
Per la modalità di iscrizione (scadenza il 12 giugno) vi rimandiamo al dettagliato bando di concorso che troverete a questo link.

Al via la prima edizione del Premio Mosca per giovani curatori: ecco come inviare le domande
Al via la prima edizione del Premio Mosca per giovani curatori: ecco come inviare le domande


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER