Bologna, dopo oltre due anni di restauro torna visibile uno dei Sacchi di Burri


Dopo un lungo e accurato restauro compiuto con innovative tecniche green, torna visibile al pubblico a Bologna negli spazi di CUBO un’opera fondamentale della serie dei Sacchi di Alberto Burri: Nero con punti (1958).

Dopo un lungo e accurato restauro, torna visibile al pubblico a Bologna negli spazi di CUBO, il museo d’impresa del Gruppo Unipol, Nero con punti (1958), opera fondamentale della serie dei Sacchi di Alberto Burri. Dal 7 ottobre 2022 al 21 gennaio 2023 è infatti in programma Alberto Burri Reloaded, a cura di Ilaria Bignotti; la rassegna si avvale della collaborazione di Tornabuoni Arte per il prestito di quattro opere del maestro umbro che saranno poste in dialogo con Nero con punti nelle due sedi bolognesi di CUBO: Porta Europa e Torre Unipol.

In Porta Europa viene esposto Nero con punti, opera pittorica di grandi dimensioni realizzata nel 1958, patrimonio del Gruppo Unipol, che torna visibile dopo il lungo restauro condotto da Muriel Vervat in collaborazione con l’Area ricerche per il restauro del Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR di Firenze. Il delicato intervento che ha richiesto oltre due anni di lavoro, compiuto con innovative tecniche green di biorestauro, costituisce il cuore del progetto espositivo, e permetterà di approfondire attraverso video, materiali didattici e interventi di esperti, alcuni degli aspetti fondamentali della conservazione delle opere d’arte.

“Come Gruppo Unipol siamo abituati da sempre a parlare di protezione. Che si realizza soprattutto attraverso la prevenzione. Ma anche applicando idee innovative. E questa nostra sensibilità non poteva non applicarsi a una delle opere più belle e preziose del nostro patrimonio artistico”, ha dichiarato Vittorio Verdone, direttore Communication and Media Relations. “Da qui la decisione di restaurare Nero con punti secondo un approccio non solo scientifico, ma anche innovativo dal punto di vista tecnico. Abbiamo coinvolto i migliori esperti di questa disciplina per riportare al pubblico quest’opera straordinaria e preservarla con cura nel nostro museo”.

Il progetto si completa nell’altra sede di CUBO in Torre Unipol, con l’esposizione di ulteriori quattro capolavori di Alberto Burri: Catrame (1950), Muffa (1951), Senza titolo (1952), Catrame (1950). “Una mostra fatta di scoperte a partire dalla monumentale opera al nero; scoperte che proseguono alla Torre Unipol con altri quattro lavori emblematici”, sottolinea la curatrice. "Due di questi afferiscono al ciclo dei Catrami, entrambi datati 1950, scelti nel percorso espositivo per il dialogo che intessono con il grande Nero con punti, a partire dal problema della stratificazione e della composizione dei materiali“. ”È ancora il nero“, prosegue, ”a essere quinta massacrata dalle stratificazioni materiche biancastre, nell’opera Muffa del 1951, che ribadisce la battaglia tra magma e composizione; nell’opera di un anno successivo, il Senza titolo del 1952, ecco il sacco, assieme alla sabbia, al vinavil, al collage di altri materiali ancora, a provare a cucire il campo, a rimettere ordine tra i misteri della materia che Burri, così sapientemente, cuce e intesse, manipola e infuoca".

La mostra è accompagnata da un catalogo edito da CUBO.

Orari: Lunedì dalle 14 alle 19; martedì dalle 9.30 alle 23.30; da mercoledì a venerdì dalle 9.30 alle 20; sabato dalle 9.30 alle 14.30. Chiuso la domenica.

Immagine: Alberto Burri, Nero con punti, dettaglio (1958; stoffa, acrilico su tela, 200 x 128 cm)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraAlberto Burri Reloaded
CittàBologna
Sedespazi CUBO
DateDal 07/10/2022 al 21/01/2023
ArtistiAlberto Burri
CuratoriIlaria Bignotti
TemiNovecento

Bologna, dopo oltre due anni di restauro torna visibile uno dei Sacchi di Burri
Bologna, dopo oltre due anni di restauro torna visibile uno dei Sacchi di Burri


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Dieci mostre da visitare durante l'autunno 2020
Dieci mostre da visitare durante l'autunno 2020
Grandi mostre nel 2022: i 10 appuntamenti più attesi, da Renoir a Jeff Koons
Grandi mostre nel 2022: i 10 appuntamenti più attesi, da Renoir a Jeff Koons
Ad Aosta la mostra sull'impressionismo tedesco, con le opere del Landesmuseum di Hannover
Ad Aosta la mostra sull'impressionismo tedesco, con le opere del Landesmuseum di Hannover
A Milano sta per arrivare una grande mostra di Maurizio Cattelan sul ciclo della vita
A Milano sta per arrivare una grande mostra di Maurizio Cattelan sul ciclo della vita
Riunito alla National Gallery di Londra l'intero ciclo delle opere più sensuali di Tiziano. Per la prima volta dal 1704
Riunito alla National Gallery di Londra l'intero ciclo delle opere più sensuali di Tiziano. Per la prima volta dal 1704
Firenze, a Palazzo Pitti riapre la mostra su Giovanna Garzoni, importante pittrice del Seicento
Firenze, a Palazzo Pitti riapre la mostra su Giovanna Garzoni, importante pittrice del Seicento