Il Camino dei Fenicotteri della Rocchetta Mattei protagonista al Davia Bargellini di Bologna


Dal 22 maggio al 6 settembre 2020 il Museo Davia Bargellini di Bologna ospita una mostra dedicata al Camino dei Fenicotteri della Rocchetta Mattei. 

Le celebrazioni per il primo centenario del Museo Civico d’Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini di Bologna, fondato il 30 maggio 1920, prendono il via con la mostra Il Camino dei Fenicotteri. I disegni dei Casanova dall’Æmilia Ars alla Rocchetta Mattei, curata da Paolo Cova, Mark Gregory D’Apuzzo e Ilaria Negretti, in collaborazione con Renzo Zagnoni e con Gruppo di Studi Alta Valle del Reno, e promossa da Istituzione Bologna Musei | Musei Civici d’Arte Antica, con il patrocinio di Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Comune di Grizzana Morandi, Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese, Città Metropolitana di Bologna.

Il percorso espositivo è visitabile al pubblico dal 22 maggio al 6 settembre 2020 ed è stato concepito in un’ottica di tutela e valorizzazione dei patrimoni appartenenti all’Istituzione Bologna Musei e alla Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna. Si propone di stimolare una riconsiderazione critica e un aggiornamento degli studi, evidenziando il ruolo che il disegno di progetto svolse unendo una moderna funzionalità a un decoro raffinato, in stretto legame con celebri botteghe artigiane locali. 

Saranno esposti diciassette disegni di grande pregio e raramente visibili, realizzati dai fratelli Achille e Giulio Casanova e Giuseppe De Col, e undici ferri battuti prodotti dalle officine di Pietro Maccaferri e Sante Mingazzi, appartenenti alla collezione permanente del Museo Davia Bargellini. Tutti i documenti grafici, eccetto un pezzo proveniente da collezione privata visibile in questa sede per la prima volta al pubblico, appartengono al fondo di oltre cinquecento disegni eseguiti a matita, china e acquerello, su carta bianca o da lucido, provenienti dalla Società Æmilia Ars e acquisiti dal Comune di Bologna nel 1936. 

Fulcro dell’intera rassegna è uno dei manufatti più raffinati: il Camino dei Fenicotteri, un camino in terracotta maiolicata che decora una piccola sala della Rocchetta Mattei. Questo costituisce un caso significativo di studio, poiché integralmente ricostruibile nella sua autorità progettuale, grazie alla presenza di documenti. Per la prima volta il manufatto sarà presentato in una riproduzione fotografica contemporanea affiancata al disegno preparatorio firmato proprio da Giulio Casanova ed eseguito a penna e inchiostro e rifinito ad acquerello tra il 1898 e il 1900. 

Il Camino dei Fenicotteri della Rocchetta Mattei protagonista al Davia Bargellini di Bologna
Il Camino dei Fenicotteri della Rocchetta Mattei protagonista al Davia Bargellini di Bologna


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma