A Parigi una mostra sulla fotografia di Henri Cartier-Bresson e di Martin Parr. Per una riconciliazione


La Fondation Henri Cartier-Bresson presenta fino al 29 gennaio 2023 una mostra per riconciliare i due fotografi Henri Cartier-Bresson e Martin Parr attraverso le loro prospettive sulla società del nord dell’Inghilterra. 

Fino al 29 gennaio 2023 il nuovo spazio espositivo della Fondation Henri Cartier-Bresson, la Tube Gallery, presenta una mostra sull’opera di Henri Cartier-Bresson (Chanteloup, 1908 - Montjustin, 2004) e Martin Parr (Epsom, 1952), a cura di François Hébel, direttore della Fondation e organizzata con la Martin Parr Foundation di Bristol. Con un “grande divario” tra di loro, secondo Parr, la mostra dal titolo Reconciliation intende riconciliare i due fotografi attraverso le loro prospettive sulla società inglese settentrionale, per quanto riguarda il lavoro e il tempo libero, in tre epoche diverse.

Il fotografo Martin Parr ha suscitato polemiche con le sue fotografie a colori della “classe media” britannica sulle spiagge del nord dell’Inghilterra. Il suo tentativo di entrare a far parte dell’agenzia Magnum Photo nel 1989 ha suscitato clamore: persino il co-fondatore dell’agenzia Henri Cartier-Bresson ne era irritato. Un incontro tra i due artisti ha portato alla fine a una riconciliazione amichevole e alla possibilità di coesistenza tra i loro diversi punti di vista sulla fotografia, che, riprendendo le parole di Cartier-Bresson, provengono da “due sistemi solari separati”. Parr è entrato a far parte di Magnum Photos nel 1994.

Nel 2021, la Cinémathèque française ha portato alla luce un film di Douglas Hickox, realizzato per la rete televisiva britannica ITV/ABC nel 1962. In Smettila di ridere – Questa è l’Inghilterra, Cartier-Bresson offre un divertente ritratto degli inglesi al lavoro e in attività nella parte industriale del paese. Le sue fotografie, commissionate per il film, così come il commento, hanno un’inquietante somiglianza con il tanto diffamato lavoro di Martin Parr, pubblicato su The Last Resort nel 1986, circa 24 anni dopo.

La mostra Reconciliation presenta le stampe originali di Cartier-Bresson, materia prima per il film (anch’esso in mostra), The Last Resort, un libro di Martin Parr, e Black Country Stories, una delle più recenti commissioni di Parr (2009/2010), che vede l’artista tornare nel nord dell’Inghilterra per scattare fotografie... degli inglesi al lavoro e nel tenpo libero: tre epoche e due prospettive su una società e le sue trasformazioni (1962, 1986, 2010).

Immagine: Martin Parr, Blackpool (1993) © Martin Parr / Magnum Photos

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraReconciliation
CittàParigi
SedeFondation Henri Cartier-Bresson
DateDal 08/11/2022 al 29/01/2023
ArtistiMartin Parr, Henri Cartier-Bresson
CuratoriFranois Hbel
TemiFotografia

A Parigi una mostra sulla fotografia di Henri Cartier-Bresson e di Martin Parr. Per una riconciliazione
A Parigi una mostra sulla fotografia di Henri Cartier-Bresson e di Martin Parr. Per una riconciliazione


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Uffizi, per Ferragosto una mostra virtuale sull'Assunzione
Uffizi, per Ferragosto una mostra virtuale sull'Assunzione
Reggio Emilia, alla Galleria de' Bonis una mostra su Antonio Ligabue e la sua terra
Reggio Emilia, alla Galleria de' Bonis una mostra su Antonio Ligabue e la sua terra
Alla Galleria Civica di Trento una mostra per immagini e testimonianze sui luoghi dell'abbandono
Alla Galleria Civica di Trento una mostra per immagini e testimonianze sui luoghi dell'abbandono
Sansepolcro celebra Raffaello Schiaminossi incisore a 400 anni dalla sua scomparsa
Sansepolcro celebra Raffaello Schiaminossi incisore a 400 anni dalla sua scomparsa
Le Icone di Steve McCurry arrivano a Cagliari: prima volta in Sardegna per il grande fotografo americano
Le Icone di Steve McCurry arrivano a Cagliari: prima volta in Sardegna per il grande fotografo americano
Bassano del Grappa dedica una mostra alla sua ritrovata Ebe di Canova
Bassano del Grappa dedica una mostra alla sua ritrovata Ebe di Canova



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020