In arrivo alla Fondazione Modena Arti Visive la prima grande personale di Jon Rafman


Dal 14 settembre 2018 al 24 febbraio 2019 la Fondazione Modena Arti Visive ospiterà la prima grande personale in Italia di Jon Rafman.

La Fondazione Modena Arti Visive presenta la prima grande personale di Jon Rafman (Montreal, 1981) in un’istituzione italiana dedicata all’arte contemporanea che si terrà dal 14 settembre 2018 al 24 febbraio 2019.

"Il viaggiatore mentale", titolo della mostra, esporrà una selezione di installazioni multimediali presentate in Italia per la prima volta realizzate dal 2011 a oggi. Opere, tra cui fotografie, video, sculture e installazioni, che confondono i confini tra il materiale e il virtuale, tra i corpi in carne e ossa e le loro repliche tecnologiche.

All’ingresso della Palazzina dei Giardini si troverà una delle opere più recenti di Rafman, Legendary Reality (2017), nella quale l’artista condurrà i visitatori in un viaggio nell’inner space. Un narratore anonimo racconterà un viaggio attraverso un paesaggio dai tratti fantascientifici, simile a quello che si vede dallo schermo del computer.

L’esposizione è curata da Diana Baldon e presentata da Fondazione Fotografia Modena in collaborazione con la Galleria Civica di Modena.

Per info: www.galleriacivicadimodena.it

Orari: mercoledì, giovedì, venerdì: 11-13 e 16-19; sabato, domenica e festivi: 11-19.

Biglietti: Intero 6 euro, ridotto 4 euro. Gratuito per under 18 e over 65, disabili con accompagnatore, classi di ogni ordine e grado accreditati e accompagnati dal rispettivo docente, studenti certificati della scuola di alta formazione di Fondazione Fotografia, giornalisti accreditati o con tesserino in corso di validità, tesserati AMACI, tesserati ICOM, il primo accompagnatore di un bambino sotto i 10 anni. Ingresso libero dal 14 al 16 settembre 2018 in occasione del festivalfilosofia, il 13 ottobre 2018 in occasione della Giornata del Contemporaneo.
Da settembre 2018 a febbraio 2019 è possibile visitare col biglietto cumulativo tutte le mostre organizzate da Fondazione Modena Arti Visive.

Immagine: Jon Rafman, Dream Journal 2016-2017 (2017)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraIl viaggiatore mentale
CittàModena
SedeFondazione Modena Arti Visive
DateDal 14/09/2018 al 24/02/2019
ArtistiJon Rafman
TemiArte contemporanea

In arrivo alla Fondazione Modena Arti Visive la prima grande personale di Jon Rafman
In arrivo alla Fondazione Modena Arti Visive la prima grande personale di Jon Rafman


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Perugia una mostra internazionale di libri d'arte per bambini nel Museo di Palazzo Sorbello
A Perugia una mostra internazionale di libri d'arte per bambini nel Museo di Palazzo Sorbello
Napoli: il Cristo velato a lume di candela negli scatti di Migliori
Napoli: il Cristo velato a lume di candela negli scatti di Migliori
Da Boccioni a Castellani, a Milano disegni mai visti del grande Novecento, da un'importante collezione privata
Da Boccioni a Castellani, a Milano disegni mai visti del grande Novecento, da un'importante collezione privata
Il Tibet come regno di purezza. A Palazzo Medici Riccardi in mostra Han Yuchen
Il Tibet come regno di purezza. A Palazzo Medici Riccardi in mostra Han Yuchen
Mario Schifano e la Pop Art italiana in mostra ad Asolo
Mario Schifano e la Pop Art italiana in mostra ad Asolo
A settembre a Milano una grande mostra dedicata a Caravaggio
A settembre a Milano una grande mostra dedicata a Caravaggio