Pistoia dedica una mostra al fotografo George Tatge


Palazzo Fabroni di Pistoia dedica una mostra al fotografo contemporaneo George Tatge. 

Palazzo Fabroni, Museo del Novecento e del Contemporaneo di Pistoia, ospita dal 30 novembre 2019 al 16 febbraio 2020 la mostra George Tatge. Il colore del caso, a cura di Carlo Sisi e realizzata dal Comune di Pistoia/Palazzo Fabroni con il contributo della Regione Toscana nell’ambito del progetto Toscanaincontemporanea2019.

George Tatge (Istanbul, 1951) ha sempre lavorato in bianco e nero, ma quest’esposizione segna una svolta, poiché da sette anni si è dedicato esclusivamente a riprese a colori. Ciò ha reso necessario un nuovo modo di osservare. 

La mostra dunque presenta luoghi di misteriosa metafisicità: città sovraffollate, ma prive di persone, quasi a sottolineare la solitudine esistenziale. Strade e angoli dove vige quel conflitto continuo tra l’artificio e la natura. Ricorrenti negli scatti dell’artista sono i muri, le barriere, i recinti, le staccionate. La sua fotografia intende essere pura metafora, un’espressione poetica che va oltre il visibile. Raramente Tatge ha progetti precisi nella mente, preferisce vagare per lasciare che sia il mondo a sorprenderlo.

In mostra saranno esposte 74 immagini, suddivise in sei diverse sezioni, che si sviluppano nel secondo piano di Palazzo Fabroni, in dialogo con il contesto architettonico dell’edificio. Un video presenterà gli scatti di Tatge dedicati a Pistoia.

Per info: musei.comune.pistoia.it

Orari: dal 30 novembre al 31 dicembre 2019, da martedì a domenica dalle 10 alle 18; dal 2 gennaio al 16 febbraio 2020, da martedì a venerdì dalle 10 alle 14; sabato, domenica e lunedì 6 gennaio, dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì.  

Biglietti: intero 3,50 euro, ridotto 2 euro. 

Nell’immagine, George Tatge, Magazzino rottami

Pistoia dedica una mostra al fotografo George Tatge
Pistoia dedica una mostra al fotografo George Tatge


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma