Gian Maria Tosatti in mostra a Bergamo con i disegni del Padiglione Italia


Gian Maria Tosatti espone i suoi disegni, tra cui anche i bozzetti per il Padiglione Italia, nella personale “Alcuni Appunti. Disegni 2005-2021”, dal 10 giugno al 9 luglio presso The Drawing Hall a Grassobbio (Bergamo).

L’artista più discusso del momento in Italia, Gian Maria Tosatti, è protagonista di una mostra che, dal 10 giugno al 9 luglio 2022, espone i suoi disegni, tra i quali anche i bozzetti per il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2022, che si tiene presso lo spazio The Drawing Hall di Grassobbio (Bergamo). La personale, a cura di Andrea Mastrovito, si intitola Alcuni Appunti. Disegni 2005-2021.

Alla base del progetto espositivo, come avviene sempre per le mostre di The Drawing Hall, emerge il concetto di disegno come fondamento della produzione dell’artista. Per la prima volta Tosatti espone al pubblico una serie di disegni realizzati negli anni: la mostra approfondisce il suo intimo e inaspettato rapporto con la pratica del disegno che è alla base della progettazione della sua produzione artistica. La mostra è accompagnata da un documentario prodotto da Yanzi srl dal titolo Ho chiesto alla polvere, in cui il regista Marco Marcassoli evidenzia il rapporto tra il disegno e le grandi installazioni ambientali che contraddistinguono la ricerca dell’artista. Il documentario verrà proiettato in collaborazione con Lab 80 film presso “Lo Schermo Bianco” in data 11 giugno alle 17 subito dopo un incontro pubblico con Gian Maria Tosatti.

Alcuni Appunti. Disegni 2005-2021 vuole sottolineare come per Gian Maria Tosatti il disegno, che solitamente non rappresenta nella sua ricerca un’opera compiuta, sia un primo, fondamentale passaggio progettuale propedeutico a un’opera installativa. La scelta ricade su una serie di disegni preparatori, esposti in mostra e studiati anche nel Quaderno, la pubblicazione edita per ciascuno degli appuntamenti di The Drawing Hall. Tra le opere proposte, sono presenti i disegni relativi ai cicli più importanti dell’artista, da Devozioni (2005-2011) a Fondamenta (2010-2016), la produzione Sette Stagioni dello Spirito (2013-2016) legata alla città di Napoli ed esposta poi al Museo Madre e alcune bozze preparatorie per Storia della Notte e Destino delle Comete, l’opera da poco inaugurata al Padiglione Italia alla 59ma Biennale di Venezia. A integrazione, ci sono anche alcuni schizzi preparatori per opere di scala minore.

Nel Quaderno sono presenti un testo di Andrea Mastrovito e un contributo dello stesso Tosatti tratto dal Manabile per Giovani Artisti, il libro che nel 2013 ha segnato la prima collaborazione tra i due artisti. Per informazioni è possibile visitare il sito di The Drawing Hall.

Immagine: Gian Maria Tosatti, Storia della Notte e Destino delle comete (2021; tecnica mista, 92 x 45 cm). Su concessione di Galleria Lia Rumma Milano e Napoli

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraGian Maria Tosatti. Alcuni Appunti. Disegni 2005-2021
CittàGrassobbio
SedeThe Drawing Hall
DateDal 10/06/2022 al 09/07/2022
ArtistiGian Maria Tosatti
CuratoriAndrea Mastrovito
TemiArte contemporanea

Gian Maria Tosatti in mostra a Bergamo con i disegni del Padiglione Italia
Gian Maria Tosatti in mostra a Bergamo con i disegni del Padiglione Italia


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Parma2020 dedica una mostra al capolavoro letterario di Stendhal
Parma2020 dedica una mostra al capolavoro letterario di Stendhal
Firenze, Picasso e le donne negli scatti del fotografo Edward Quinn in mostra a Palazzo Medici Riccardi
Firenze, Picasso e le donne negli scatti del fotografo Edward Quinn in mostra a Palazzo Medici Riccardi
L'incanto del paesaggio: a Rancate una mostra sul paesaggio tra Otto e Novecento
L'incanto del paesaggio: a Rancate una mostra sul paesaggio tra Otto e Novecento
A Milano, Elia Festa protagonista con “Blau”, mostra personale immersiva sul rapporto tra mare ed ecologia
A Milano, Elia Festa protagonista con “Blau”, mostra personale immersiva sul rapporto tra mare ed ecologia
Il “realismo mitico” di Carmelo Zotti è in mostra alla Fondazione Gianni Ambrogio
Il “realismo mitico” di Carmelo Zotti è in mostra alla Fondazione Gianni Ambrogio
Milano, l'artista Salvatore Scarpitta protagonista di una mostra da A arte Invernizzi
Milano, l'artista Salvatore Scarpitta protagonista di una mostra da A arte Invernizzi