Le Gallerie dell'Accademia di Venezia ospiteranno una grande mostra sul giovane Tintoretto


Dal 7 settembre 2018 al 6 gennaio 2019 le Gallerie dell’Accademia di Venezia ospiteranno una grande mostra dedicata al giovane Tintoretto.

Il giovane Tintoretto sarà protagonista di una grande mostra alle Gallerie dell’Accademia di Venezia dal 7 settembre 2018 al 6 gennaio 2019.

Attraverso circa sessanta opere i visitatori approfondiranno il primo decennio di attività artistica del pittore veneziano, ovvero dal 1538, anno in cui è documentata un’attività indipendente a San Geremia, al 1548, quando ottenne un grande successo per la sua prima opera d’impegno pubblico, il Miracolo dello schiavo, per la Scuola Grande di San Marco.

Saranno esposti 26 dipinti di Tintoretto, affiancati dalle opere appartenenti alla collezione permanente delle Gallerie e da prestiti provenienti dal Louvre, dalla National Gallery di Washington, dal Prado, dagli Uffizi, dalla Galleria Borghese, dal Kunsthistorisches Museum, dal Museum of Fine Arts di Budapest, dalla Fabbrica del Duomo di Milano, dalla Courtauld Gallery di Londra e dal Wadsworth Atheneum di Hartford.

Tra i capolavori presenti, la Conversione di san Paolo della National Gallery di Washington, l’Apollo e Marsia di Hartford, il Cristo tra i dottori della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, la Cena in Emmaus di Budapest e i soffitti provenienti da Palazzo Pisani a Venezia, ora alle Gallerie Estensi di Modena.

Il percorso espositivo si snoderà in quattro sezioni che analizzeranno il periodo della formazione dell’artista, legato al contesto culturale e artistico veneziano, le influenze ricevute da Tiziano, Pordenone, Paris Bordon, Giorgio Vasari, Jacopo Sansovino, Bonifacio de’ Pitati, Francesco Salviati, e le opere di artisti contemporanei a Tintoretto che frequentarono lo stesso ambiente, come Andrea Schiavone, Giuseppe Porta Salviati, Lambert Sustris e Bartolomeo Ammannati.

La mostra è curata da Roberta Battaglia, Paola Marini, Vittoria Romani.

Per informazioni: www.mostratintoretto.it

Orari: Lunedì dalle 8.15 alle 14; da martedì a domenica dalle 8.15 alle 19.15

Biglietto unico Gallerie dell’Accademia + mostra: 

Intero 15 euro, Speciale “Tintoretto 500” 12 euro, Ridotto per ragazzi dai 18 ai 25 anni 7,50 euro. Gratuito per insegnanti di ruolo quando non accompagnano gruppi di studenti, minori di 18 anni, studenti e docenti universitari U.E. delle facoltà di architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione, iscritti ai corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico, storico-artistico delle facoltà di lettere e filosofia, iscritti alle Accademie delle Belle Arti, operatori di associazione di volontariato che svolgano attività di promozione e diffusione della conoscenza dei beni culturali, dipendenti del Ministero Beni e Attività Culturali, membri ICOM (International Council of Museums), diversamente abili U.E. accompagnati da un familiare o da un assistente socio-sanitario, giornalisti con tesserino, guide turistiche U.E. nell’esercizio della propria attività, interpreti turistici con patentino quando affiancano una guida. 

Immagine: Jacopo Tintoretto, Miracolo dello schiavo (Venezia, Gallerie dell’Accademia) © Archivio fotografico G.A.VE "su concessione del Mibac  

Le Gallerie dell'Accademia di Venezia ospiteranno una grande mostra sul giovane Tintoretto
Le Gallerie dell'Accademia di Venezia ospiteranno una grande mostra sul giovane Tintoretto


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER