Da Marina Abramovic a Mario Merz, Parma ospita la mostra “Il Terzo Giorno”


Il Palazzo del Governatore di Parma ospita dal 20 aprile al 1° luglio la mostra ’Il terzo giorno’ con opere di Abramovic, Merz, Burgert, Salgado, Zorio e molti altri.

Dal 20 aprile al 1° luglio il Palazzo del Governatore, nel cuore di Parma, allestirà “Il terzo giorno”, una mostra che riflette sui temi dell’ambiente, della sostenibilità e sul rapporto uomo-natura.
Curata da Didi Bozzini, “Il terzo giorno” è la prima mostra in Italia con un approccio “pro-benefit”: il 50 % degli incassi della biglietteria saranno restituiti al Comune di Parma che finanzierà il “Km Verde”, progetto di sostenibilità ambientale.
Il nome della mostra prende spunto dal libro della Genesi: “Il terzo giorno Dio disse: ’La terra produca germogli, erbe che producono seme e alberi da frutto, che facciano sulla terra frutto con il seme, ciascuno secondo la sua specie’. E così avvenne” (Genesi 1,3).

La rassegna, infatti, accompagna lo spettatore attraverso un percorso catartico che inizia con Il Terzo Giorno della Genesi, la nascita della natura e delle specie vegetali, attraverso la creazione, la distruzione, il superamento, il nichilismo, fino ad un ritorno alla natura, in un andamento palingenetico sull’onda della sensazione.
Il percorso espositivo è costituito da immagini fotografiche, installazioni, opere realizzate in situ e dipinti, coinvolgendo artisti di fama internazionale che spaziano dall’arte povera alla fotografia d’autore, dalla performance art alle installazioni sonore.
Marina Abramović, Mario Merz, Gilberto Zorio, Gabriele Basilico, Jonas Burgert, Sebastião Salgado, Mario Giacomelli, Gavin Turk, John Isaacs e Jane Alexander sono solo alcuni dei nomi che guideranno lo spettatore durante la narrazione.
Orari d’apertura: mercoledì e giovedì dalle 12 alle 20, venerdì dalle 12 alle 23, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 20. Chiuso lunedì e martedì. Il servizio di biglietteria e l’accesso alla mostra terminano un’ora prima dell’orario di chiusura.
Prezzo del biglietto: intero 9 €, ridotto 6 €.

Da Marina Abramovic a Mario Merz, Parma ospita la mostra “Il Terzo Giorno”
Da Marina Abramovic a Mario Merz, Parma ospita la mostra “Il Terzo Giorno”


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


L'incanto dei Macchiaioli a breve a Milano
L'incanto dei Macchiaioli a breve a Milano
Creti, Canova, Hayez: la nascita del gusto moderno in mostra a Bologna
Creti, Canova, Hayez: la nascita del gusto moderno in mostra a Bologna
L'Optical art di Ferruccio Gard al Museo Boncompagni Ludovisi
L'Optical art di Ferruccio Gard al Museo Boncompagni Ludovisi
Firenze, Andrey Esionov protagonista della mostra “Neo-nomadi e Autoctoni” all'Accademia delle Arti del Disegno
Firenze, Andrey Esionov protagonista della mostra “Neo-nomadi e Autoctoni” all'Accademia delle Arti del Disegno
Mostre a Milano nel 2018: un ricco programma per tutti i gusti
Mostre a Milano nel 2018: un ricco programma per tutti i gusti
Carlo Bononi, aperta a Ferrara la mostra sull'inquieto sognatore emiliano. Una selezione d'immagini
Carlo Bononi, aperta a Ferrara la mostra sull'inquieto sognatore emiliano. Una selezione d'immagini