Da Monet e gli impressionisti a Frida Kahlo, a Trieste un anno di mostre


La città di Trieste presenta il programma delle grandi mostre 2022: appuntamenti con una grande mostra sui videogiochi e con le rassegne su Monet e gli impressionisti e su Frida Kahlo.

La città di Trieste si prepara ad accogliere visitatori e turisti con un calendario di grandi mostre in programma fino a luglio 2022: da VIDEOGAMES! (fino al 20 febbraio 2022) a Monet e gli Impressionisti in Normandia (15 gennaio - 22 maggio 2022) fino a Frida Kahlo. Il Caos Dentro (12 marzo - 23 luglio 2022). Si tratta di appuntamenti che vogliono essere anche l’occasione per scoprire Trieste e concedersi un weekend nella città più mitteleuropea d’Italia.

Inoltre, grazie all’iniziativa Trieste ti regala le Grandi Mostre promossa dal Trieste Convention and Visitors Bureau, prenotando due notti in uno degli hotel aderenti alla promozione, sarà possibile ricevere in omaggio il biglietto per una delle grandi mostre. Per maggiori informazioni su Trieste e sull’iniziativa “Trieste ti regala le Grandi Mostre" è possibile cliccare su questo link. Ecco di seguito il programma delle esposizioni.

1. VIDEOGAMES!

fino al 20 febbraio 2022 | Salone degli Incanti

Gli ampi spazi del Salone degli Incanti ospita quella che è la prima grande mostra internazionale sul mondo dei videogiochi. Dalle origini all’era contemporanea, i videogame si sono evoluti passando da semplici passatempi a parte integranti della società. L’esposizione si sviluppa in 18 stazioni cronologiche che portano il visitatore a ripercorre le fasi fondamentali di questa evoluzione - dai primi esperimenti negli anni ’50 al boom delle sale giochi, fino alle più moderne console e i giochi che hanno fatto la storia - filmati interattivi, pubblicità dell’epoca e pezzi unici. Con una presentazione semplice, coinvolgente e moderna, l’esposizione fornisce una visione globale dei videogame con diversi percorsi didattici di apprendimento, a seconda dell’età e del livello di conoscenza, e permette al pubblico di giocare con dispositivi, vecchi e nuovi.

2. Monet e gli Impressionisti in Normandia

dal 15 gennaio al 22 maggio 2022 | Museo Revoltella

Oltre 70 opere dei più celebri pittori saranno i protagonisti della mostra Monet e gli Impressionisti in Normandia allestita presso il Museo Revoltella, importante palazzo storico con galleria d’arte situato nel cuore di Trieste. L’esposizione include alcune celebri opere della stagione impressionista come Camille sulla spiaggia (1870) e Barche sulla spiaggia di Étretat (1883) di Monet, o come Tramonto, veduta di Guernesey (1893) di Renoir.

3. Frida Kahlo. Il Caos Dentro

dal 12 marzo al 23 luglio 2022 | Salone degli Incanti

Con la primavera, il Salone degli Incanti di Trieste, riapre i suoi spazi alla mostra Frida Kahlo. Il Caos Dentro: un percorso fotografico e interattivo, di forte impatto sensoriale che intende coinvolgere il visitatore nel ripercorrere la vita, la storia e la creatività di questa straordinaria artista grazie all’uso della multimedialità. Oltre alle opere d’arte proposte in formato Modlight, la collezione presenta anche centinaia di fotografie personali, ritratti d’autore, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli ispirati all’artista, per un viaggio a 360 gradi nell’universo di Frida. Inoltre sarà anche possibile apprezzare gli angoli più rappresentativi dell’interno della sua storica abitazione di città del Messico, Casa Azul, oggi sede del museo a lei dedicato.

Immagine: Jacques Villon, Sous la tente, sur la plage, Blonville (1906 circa), opera esposta alla mostra Monet e gli impressionisti in Normandia.

Da Monet e gli impressionisti a Frida Kahlo, a Trieste un anno di mostre
Da Monet e gli impressionisti a Frida Kahlo, a Trieste un anno di mostre


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE