Al Museo Castromediano di Lecce l'installazione di Alec von Bargen dedicata ai senzatetto


Il Museo Castromediano di Lecce ha inaugurato un’installazione dell’artista statunitense Alec von Bargen dedicata ai senza tetto, gli invisibili della società.

Dal 20 agosto al 14 settembre, il Museo Castromediano di Lecce si farà agorà, palcoscenico, luogo della socialità aprendo i suoi spazi interni ed esterni (finestre e mura comprese!) a Tempora Contempora #2, la seconda edizione di un Focus sui linguaggi dell’arte contemporanea, promosso da AMA- Accademia Mediterranea dell’Attore, con la direzione artistica di Franco Ungaro, e dal Polo Biblio-Museale di Lecce, diretto da Luigi De Luca, insieme a un ricco partenariato: Regione Puglia-Assessorato alla Cultura e al Turismo, Ministero della Cultura, Teatro Pubblico Pugliese, Eu Japan Fest, Fondazione Nuovi Mecenati, Arci Lecce,Associazione Transparent.

Molti gli eventi presentati in anteprima nazionale o in esclusiva regionale e molte le performance create appositamente per gli spazi del rinnovato Museo Castromediano di Lecce.

Per l’occasione è stata inaugurata l’installazione fotografica Il sottile atto di dimenticare ed essere dimenticati dell’artista newyorkese Alec Von Bargen, allestita sul perimetro esterno del Museo Castromediano di Lecce. Trenta dittici (ognuno 1×3 metri), immagini di “senzatetto” che l’artista ha fotografato intorno al mondo. Tutti questi personaggi hanno in comune il fatto che diventano invisibili alla società e, poco a poco, vengono dimenticati anche da se stessi. Uno studio di colore e di spazio negativo nel quale i protagonisti, anche se solo per un breve istante, hanno una piattaforma sulla quale poter raccontare la loro storia.

I grandi pannelli vivranno a stretto contatto con i ritmi del quotidiano di cittadini e turisti, saranno piattaforme del pensiero capaci di generare nuove riflessioni e buone pratiche anche grazie all’impegno di Alec Von Bargen, che agisce come un antropologo sociale. Cattura istanze estetiche che risuonano nei rapporti con i contesti storici, politici e sociali. Con una piccola fotocamera inquadra e scatta per creare le sue immagini, video, murales e installazioni.

Per tutte le informazioni, potete visitare il sito ufficiale del Polo biblio-museale di Lecce con AMA – Accademia Mediterranea dell’Attore.

Per conoscere l’artista, potete visitare il suo sito ufficiale.

Nell’immagine, un dettaglio dell’installazione.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraIl sottile atto di dimenticare ed essere dimenticati
CittàLecce
SedeMuseo Castromediano
DateDal 20/08/2021 al 14/09/2021
ArtistiAlec von Bargen
TemiAlec von Bargen, Lecce, Museo Castromediano

Al Museo Castromediano di Lecce l'installazione di Alec von Bargen dedicata ai senzatetto
Al Museo Castromediano di Lecce l'installazione di Alec von Bargen dedicata ai senzatetto


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma