A Trento è in mostra la Madonna in Blu, una scultura veronese del Trecento


Dal 22 giugno al 26 ottobre 2018 al Castello del Buonconsiglio di Trento è in programma la mostra ’La Madonna in Blu. Una scultura veronese del Trecento’.

Il Castello del Buonconsiglio di Trento ospita, dal 22 giugno al 26 ottobre 2018, la mostra La Madonna in Blu. Una scultura veronese del Trecento, che presenta al pubblico i recenti restauri dell’opera che dà il titolo all’esposizione: in particolare i restauratori sono riusciti a restituire alla scultura le cromie originali rivelando la stesura originale dell’azzurrite (da cui la denominazione dell’opera) e delle decorazioni in oro. Nota anche come Madonna della rosa, la Madonna in Blu è raffigurata in posa frontale, seduta su un trono e coronata: è caratterizzata dalla nobiltà del viso che sembra accennare un sorriso, in linea con lo stile della scultura veronese del tempo. L’autore rimane tuttora ignoto.

Il direttore del Castello del Buonconsiglio, Laura Dal Prà, anticipa che la mostra “Inaugurerà una nuova proposta culturale del Buonconsiglio, il progetto ’Cammei’, attraverso la quale si proporranno all’attenzione del pubblico singole opere facenti parte del patrimonio museale sino ad oggi trascurate dagli studi. ’Cammei’ sarà intitolata anche la collana di pubblicazioni che approfondiranno le conoscenze su ciascuna delle opere così indagate”.

La mostra è curata da Lucia Giacomelli: “In questo primo ’Cammeo’”, ha dichiarato, “la Madonna in blu sarà presentata evidenziando il suo contesto storico, che la lega al soppresso convento dei padri agostiniani di San Marco in Trento, sia quello iconografico: il tema raffinatissimo è quello della Madonna della rosa. Non tralasciando naturalmente l’aspetto stilistico che la riconduce a quella che fu una delle più grandi stagioni dell’arte veronese, quella della scultura trecentesca definitivamente consacrata ai più alti livelli da Pietro Toesca che ancora nel 1951 scriveva Non hanno queste figure riscontro né tra le campionesi, né tra le veneziane”. Inoltre, l’opera è una delle pochissime testimonianze rimaste di scultura lapidea veronese del Trecento a Trento.

A Trento è in mostra la Madonna in Blu, una scultura veronese del Trecento
A Trento è in mostra la Madonna in Blu, una scultura veronese del Trecento


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER