Londra, presto alla National Gallery una mostra di Kehinde Wiley


La National Gallery di Londra ha annunciato una mostra con nuove opere di Kehinde Wiley, l’artista che fece il ritratto a Barack Obama.

La National Gallery di Londra ha annunciato una mostra dedicata a Kehinde Wiley, artista americano divenuto famoso per i suoi ritratti a persone di colore nelle tradizionali ambientazioni dei dipinti dei maestri antichi e, in particolare, per aver ritratto nel 2017 il presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Le sue opere s’ispirano alla ritrattistica europea, raffigurando in pose tipiche delle figure storiche, religiose o mitologiche persone di colore che fanno parte della contemporaneità provenienti da differenti background etnici e sociali. I suoi dipinti fanno riflettere su temi come il potere, l’identità, e soprattutto sull’assenza o quasi dei neri nell’arte europea. 

In occasione della nuova mostra londinese, l’artista presenterà nuove opere che si concentrano sulla pittura di paesaggio: guarderà al romanticismo europeo con scene epiche di oceani e montagne, ispirandosi a paesaggi di Turner, Friedrich, Claude, Vernet. Anche le nuove opere guardano dunque ai maestri antichi per creare connessioni e porre domande. 

Non sono ancora state rese note le date dell’esposizione, ma è prevista per l’inverno 2021; sarà allestita nella Sunley Room e sarà ad ingresso libero. 

Immagine: Fotogramma di Alla ricerca del miracoloso (2021) © Kehinde Wiley. Courtesy Stephen Friedman Gallery e Galerie Templon.

Informazioni sulla mostra

CittàLondra
SedeNational Gallery
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiKehinde Wiley
TemiLondra, National Gallery, Kehinde Wiley

Londra, presto alla National Gallery una mostra di Kehinde Wiley
Londra, presto alla National Gallery una mostra di Kehinde Wiley


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Armi e potere: una mostra a Castel Sant'Angelo e a Palazzo Venezia celebra il mondo delle armi nel Rinascimento
Armi e potere: una mostra a Castel Sant'Angelo e a Palazzo Venezia celebra il mondo delle armi nel Rinascimento
Il Futurismo di Balla, Boccioni e Depero in mostra a Domodossola
Il Futurismo di Balla, Boccioni e Depero in mostra a Domodossola
Sicilia, al Parco Archeologico Naxos Taormina in mostra 11 grandi sculture di Umberto Mastroianni
Sicilia, al Parco Archeologico Naxos Taormina in mostra 11 grandi sculture di Umberto Mastroianni
A Ferrara una mostra dossier sulle natura morte marine di Filippo de Pisis
A Ferrara una mostra dossier sulle natura morte marine di Filippo de Pisis
I 70 anni di Tex Willer, il Museo della Permanente di Milano gli dedica una mostra
I 70 anni di Tex Willer, il Museo della Permanente di Milano gli dedica una mostra
Giovanni Battista Venturi, il primo a studiare Leonardo dopo le requisizioni napoleoniche, in una mostra a Reggio Emilia
Giovanni Battista Venturi, il primo a studiare Leonardo dopo le requisizioni napoleoniche, in una mostra a Reggio Emilia