Oggi è il centenario di Italo Calvino. Tutte le mostre in Italia che lo celebrano


Oggi ricorre il centenario della nascita di Italo Calvino, uno dei più grandi scrittori e intellettuali del secondo Novecento. Sono state inaugurate diverse mostre in Italia che celebrano quest’anniversario. Ecco quali. 

Il 15 ottobre 1923 nasceva a Santiago de las Vegas, Cuba, Italo Calvino, uno dei più grandi scrittori italiani del secondo Novecento e intellettuale d’impegno politico, civile e culturale. Tra i suoi più celebri capolavori letterari si ricordano Il sentiero dei nidi di ragno, Se una notte d’inverno un viaggiatore, la trilogia de I nostri antenati che comprende Il visconte dimezzato, Il barone rampante e Il cavaliere inesistente, Marcovaldo, Le città invisibili, Il castello dei destini incrociati, Le cosmicomiche, ma scrisse molte altre opere, tra fiabe, racconti, saggi, canzoni.

Per celebrare il centenario della sua nascita, sono state inaugurate diverse mostre in Italia. Ecco quali.

Alle Scuderie del Quirinale è allestita dal 13 ottobre 2023 al 4 febbraio 2024 la grande mostra Favoloso Calvino. Il mondo come opera d’arte. Carpaccio, de Chirico, Gnoli, Melotti e gli altri, curata da Mario Barenghi, organizzata da Scuderie del Quirinale con la casa editrice Electa. Sarà dedicata una particolare attenzione al rapporto di Calvino con le arti; intento è soprattutto fornire una rappresentazione panoramica dell’immaginario visuale di Calvino, ponendo in relazione ambienti reali e mondi possibili, avventure dello sguardo, visioni, teorie. Filo conduttore sarà proprio la dimensione visiva, attraverso oltre quattrocento prestiti. Per info: www.scuderiequirinale.it

Il Palazzo Ducale di Genova, negli spazi della Loggia degli Abati, celebra Italo Calvino e il suo rapporto con l’unverso poetico della fiaba con la mostra Calvino cantafavole, a cura di Eloisa Morra e Luca Scarlini, sostenuta dalla Regione Liguria, dal Comune di Genova con Fondazione Palazzo Ducale, organizzata dalla casa editrice Electa in collaborazione con le Scuderie del Quirinale, Teatro della Tosse e Lele Luzzati Foundation. Visitabile dal 15 ottobre 2023 al 7 aprile 2024, l’esposizione è suddivisa in sei sezioni: ai molti artisti di cui Calvino ha scritto, tutti legati al fantastico – da Enrico Baj a Bona de Pisis, da Domenico Gnoli a Luigi Serafini, la mostra affianca un percorso sulla fiaba declinata nei rapporti con la musica, la televisione e il teatro. Parallelamente alla mostra nella Loggia degli Abati, Casa Luzzati offre un approfondimento del lavoro del maestro per Calvino con oltre cento opere originali. Divisa in due sezioni, il pubblico potrà ammirare l’intera collezione dei materiali del Quartetto Cetra, le copertine dei dischi delle fiabe di Calvino, le illustrazioni originali, le interviste, le scenografie per il teatro, l’opera delle filastrocche per il Barone rampante di Rai 1 a Torino. Per info: www.palazzoducale.genova.it

Infine, il Labirinto della Masone di Fontanellato omaggia il grande scrittore con una mostra che racconta il suo rapporto con il grande editore Franco Maria Ricci: Destini incrociati. Italo Calvino e Franco Maria Ricci, a cura di Pietro Mercogliano e Cesare Dal Pane e allestita da Maddalena Casalis. Visitabile dal 15 ottobre 2023 al 7 gennaio 2024, la mostra intende ripercorrere e indagare il rapporto lavorativo e personale che intercorse tra Ricci e Calvino. Era il 1969 quando Franco Maria Ricci pubblicò per la prima volta Il castello dei destini incrociati di Italo Calvino hanno poi continuato a collaborare nel segno dell’incontro fra la parola e il figurativo. Il loro rapporto non fu solo lavorativo, ma anche personale, di grande stima e affetto reciproco: gli oltre vent’anni della loro amicizia sono narrati in mostra da lettere, manoscritte o dattiloscritte, tutte firmate ed esposte in originale. Per info: https://www.labirintodifrancomariaricci.it/

Italo Calvino con l’edizione in inglese delle Fiabe italiane, Roma, Biblioteca Nazionale Centrale, Fondo Calvino.
Italo Calvino con l’edizione in inglese delle Fiabe italiane, Roma, Biblioteca Nazionale Centrale, Fondo Calvino.

Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020