A Palazzo Blu una mostra di graphic journalism sul tema dei migranti


Palazzo Blu a Pisa presenta dal 23 aprile al 25 settembre 2022 la mostra Connessioni. Raccontare la speranza, sul tema dei migranti: esposti disegni originali, fotografie e video. 

Dal 23 aprile al 25 settembre 2022 Palazzo Blu a Pisa presenta la mostra Connessioni. Raccontare la speranza, a cura di Giorgio Bacci. In questa occasione viene esposta una selezione di disegni originali, oltre a fotografie e video, di Nicola Bernardi, Sio, Lelio Bonaccorso, Marzo Rizzo, Danilo Deninotti, Giorgio Fontana, Lucio Ruvidotti, tratti dai volumi Lamiere, Salvezza e storiemigranti, pubblicati da Feltrinelli Comics tra 2018 e 2019. L’esposizione intende dare l’opportunità ai visitatori di avvicinarsi a questioni di attualità attraverso gli occhi di abilissimi artisti e fotografi, che dialogano con temi storico-artistici. In mostra è inoltre possibile osservare la varietà delle tecniche utilizzate dagli illustratori contemporanei (dall’acquerello al digitale), e studiare l’intero procedimento artistico, ammirando non solo le tavole originali (oppure le stampe tratte da elaborazioni digitali come nel caso di Sio), ma anche il materiale preparatorio, costituito da quaderni, fotografie e disegni.

Il viaggio inizia in Africa, in uno degli slum di Nairobi, Deep Sea, con i disegni originali di Lamiere, frutto della collaborazione tra l’illustratore Lucio Ruvidotti e gli scrittori/giornalisti Danilo Deninotti e Giorgio Fontana. Il libro è un’opera di graphic journalism che presenta al lettore operatori umanitari e ragazzini ‘fatti’ di colla, infermiere e bambini sieropositivi dalla nascita, ma che scorge all’orizzonte anche la speranza di una rinascita. L’artista unisce china e digitale, il tratto grafico è netto, i colori vivi e talvolta allucinati.

La seconda tappa è la traversata del Mar Mediterraneo descritta in Salvezza: l’illustratore Lelio Bonaccorso si imbarcò nel 2017, insieme al giornalista Marco Rizzo, autore della sceneggiatura, sulla Aquarius, documentando attraverso matite, macchine fotografiche e riprese video, le attività di salvataggio condotte dalla nave in mare aperto. I risultati dell’inchiesta vengono pubblicati in un lavoro di graphic journalism. Il lettore segue le vicende dell’equipaggio e apprende allo stesso tempo le storie dei migranti salvati in mare.

Gli sguardi disperati di Salvezza diventano i volti ricchi di memoria degli uomini e delle donne di storiemigranti, nato dalla collaborazione tra il fumettista Sio e il fotografo Nicola Bernardi. Trentadue migranti, ciascuno introdotto da una foto-ritratto iniziale che sfida lo spettatore a un confronto diretto, raccontano storie di vario genere, spaziando dal registro tragico a quello comico.

Per info: palazzoblu.it

Orari: Da martedì a venerdì dalle 10 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 20.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraConnessioni. Raccontare la speranza
CittàPisa
SedePalazzo Blu
DateDal 23/04/2022 al 25/09/2022
ArtistiStefano Di Stasio, Nicola Bernardi, Lelio Bonaccorso, Marzo Rizzo, Danilo Deninotti, Giorgio Fontana, Lucio Ruvidotti
CuratoriGiorgio Bacci
TemiPisanello

A Palazzo Blu una mostra di graphic journalism sul tema dei migranti
A Palazzo Blu una mostra di graphic journalism sul tema dei migranti


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Venezia, a Palazzo Franchetti la prima grande mostra di bastoni del comando dell'Oceania
Venezia, a Palazzo Franchetti la prima grande mostra di bastoni del comando dell'Oceania
Cinque opere di Tiziano riunite per la prima volta dal 1704. Andranno in mostra in tre paesi
Cinque opere di Tiziano riunite per la prima volta dal 1704. Andranno in mostra in tre paesi
I miti del cinema fotografati dal canadese Douglas Kirland sono in mostra a Mestre
I miti del cinema fotografati dal canadese Douglas Kirland sono in mostra a Mestre
A Brescia una mostra di stampe d'après Raffaello dal Cinquecento all'Ottocento
A Brescia una mostra di stampe d'après Raffaello dal Cinquecento all'Ottocento
Milano, Banca Cesare Ponti presenta Numerismi di Adriano Attus nella sede di piazza del Duomo
Milano, Banca Cesare Ponti presenta Numerismi di Adriano Attus nella sede di piazza del Duomo
Viareggio dedica una mostra a Jean Michel Folon, l'artista belga affascinato dal tema del viaggio
Viareggio dedica una mostra a Jean Michel Folon, l'artista belga affascinato dal tema del viaggio