A Bologna Palazzo Pallavicini riapre e proroga la sua grande mostra dedicata a Robert Doisneau


Palazzo Pallavicini di Bologna riapre al pubblico il 21 maggio 2020 e proroga la sua grande mostra dedicata al celebre fotografo Robert Doisneau.

Dal 21 maggio 2020 riaprirà le porte al pubblico Palazzo Pallavicini di Bologna, con la sua grande mostra dedicata al celebre fotografo Robert Doisneau: l’esposizione era stata aperta il 6 marzo scorso e dopo soli due giorni era stata chiusa per l’emergenza sanitaria; sarà infatti prorogata fino al 21 luglio 2020

L’ingresso a Palazzo Pallavicini sarà contingentato e verranno applicate tutte le norme di sicurezza previste. 

In mostra sono esposte 143 immagini realizzate da Doisneau, tra cui il famoso bacio. Curata dall’Atelier Robert Doisneau, la rassegna è organizzata da Pallavicini s.r.l. in collaborazione con diChroma photography, ed è frutto di un ambizioso progetto del 1986 delle figlie del celebre fotografo, Francine Deroudille e Annette Doisneau, che hanno selezionato, da 450mila negativi, gli scatti che narrano la storia autobiografica dell’artista.

I sobborghi delle periferie parigine, le fabbriche, i piccoli negozi, i bambini solitari o ribelli, la guerra dalla parte della Resistenza, il popolo parigino al lavoro o in festa, gli scorci nella campagna francese, gli incontri con artisti e le celebrità dell’epoca, il mondo della moda e i personaggi eccentrici incontrati nei caffè parigini: tutti temi affrontati nel corso della sua carriera. Doisneau non cattura la vita così com’è, ma come vuole che sia. Dà particolare attenzione ai bambini e alla cultura di strada (la sua viene definita infatti street photography): coglie momenti di libertà e di gioco, trasmettendo una visione affascinante della fragilità umana. 

Per maggiori informazioni: www.palazzopallavicini.com

Immagine: Robert Doisneau, Le baiser de l’hôtel de ville, Paris 1950 © Atelier Robert Doisneau

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraRobert Doisneau
CittàBologna
SedePalazzo Pallavicini
DateDal 21/05/2020 al 21/07/2020
ArtistiRobert Doisneau
TemiFotografia, Robert Doisneau

A Bologna Palazzo Pallavicini riapre e proroga la sua grande mostra dedicata a Robert Doisneau
A Bologna Palazzo Pallavicini riapre e proroga la sua grande mostra dedicata a Robert Doisneau


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Parigi, una grande mostra su Mary Cassatt, pittrice impressionista
A Parigi, una grande mostra su Mary Cassatt, pittrice impressionista
Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto
Carl Burckhardt, padre della moderna scultura svizzera, in mostra fino a ottobre al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto
Gli antichi romani esportavano la loro cultura tramite il modello di vita urbano: una mostra ai Mercati di Traiano di Roma lo racconta
Gli antichi romani esportavano la loro cultura tramite il modello di vita urbano: una mostra ai Mercati di Traiano di Roma lo racconta
Per la prima volta in Italia in mostra i Nudi di Ren Hang. Al Centro Pecci di Prato
Per la prima volta in Italia in mostra i Nudi di Ren Hang. Al Centro Pecci di Prato
David di Donatello per i costumi del Pinocchio di Garrone. Oltre trenta in mostra al Museo del Tessuto di Prato
David di Donatello per i costumi del Pinocchio di Garrone. Oltre trenta in mostra al Museo del Tessuto di Prato
Franco Cardinali protagonista dell'antologica “Inquietudine necessaria” a Lecco
Franco Cardinali protagonista dell'antologica “Inquietudine necessaria” a Lecco