Poetry, a glass garden: il nuovo progetto di Marco Nereo Rotelli per Ca' Sagredo


Poetry: a glass garden è il nuovo progetto dell’artista veneziano Marco Nereo Rotelli per Ca’ Sagredo a Venezia.

Per Ca’ Sagredo l’artista veneziano Marco Nereo Rotelli ha realizzato il nuovo progetto Poetry: a Glass Garden

I visitatori potranno vedere quattro installazioni in Campo Santa Sofia e una sul Canal Grande alte più di cinque metri, le cosiddette bricole fiore: grandi treppiedi formati da briccole recuperate nella Laguna di Venezia, che galleggiavano alla deriva. I tronchi secolari, salvati dal macero, sono stati ripuliti, dorati e nobilitati dai segni tracciati dalla mano dell’artista. Grazie all’intervento della fornace di Massimiliano Schiavon, dal loro antico legno sono fioriti centinaia di steli in vetro soffiato, da cui spuntano lettere e parole che si librano nel cielo.

La rassegna prosegue all’interno dell’antica dimora dei Sagredo: sono esposti libri di vetro, realizzati dagli scrittori chiamati da Rotelli nella fornace di Massimiliano Schiavon a donare parole diverse a una Venezia che rinasce. In questi volumi, ognuno di questi scrittori ha voluto solidificare il suono di un verso, la forma di una idea, la brillantezza di una tonalità. Libri con i colori della poetica di Yang Lian; composizioni di colore di Adonis, fuse nel vetro riciclato; il volume aperto che reca la citazione scelta da Axelrod; la copertina con il simbolo dell’amata Cuba, l’ananas, per Nunez.

E ancora nella sala Amigoni del Palazzo è visibile nuova serie di opere visive dipinte dal siriano Adonis; lo scalone monumentale e la Sala del Portego ospitano invece le Porte d’Oro, un’opera centrale nella ricerca di Marco Nereo Rotelli. Oggetti in disuso e riportati a nuova vita e trasformati in icone grazie al trattamento a foglia d’oro.

Completa l’esposizione F-Lux, una scultura luminosa che trasforma in segno grafico il “lampadario fluido” creato dalla “Signoretto Lampadari” insieme all’Accademia di Belle Arti di Venezia: i moduli di vetro del lampadario veneziano danno vita a un elemento morbido e sinuoso, che diffonde la luce dall’interno.

La mostra è aperta al pubblico dall’8 maggio al 24 novembre, tutti i giorni dalle 10 alle 20.

Per info: www.officinadellezattere.it/foto-poetry

Immagine: Marco Nereo Rotelli, grande bricola fiore. Ph.Credit Wladimiro Speranzoni

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraPoetry: a Glass Garden
CittàVenezia
SedeCa’ Sagredo
DateDal 08/05/2019 al 24/11/2019
ArtistiMarco Nereo Rotelli
TemiArte contemporanea

Poetry, a glass garden: il nuovo progetto di Marco Nereo Rotelli per Ca' Sagredo
Poetry, a glass garden: il nuovo progetto di Marco Nereo Rotelli per Ca' Sagredo


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


A Bergamo la prima retrospettiva italiana dedicata a Birgit Jürgenssen, protagonista dell'avanguardia femminista
A Bergamo la prima retrospettiva italiana dedicata a Birgit Jürgenssen, protagonista dell'avanguardia femminista
In arrivo alla Reggia di Caserta la prima retrospettiva italiana di Kyle Thompson
In arrivo alla Reggia di Caserta la prima retrospettiva italiana di Kyle Thompson
Tintoretto rivisitato da Jorge R. Pombo alla Scuola Grande di San Rocco
Tintoretto rivisitato da Jorge R. Pombo alla Scuola Grande di San Rocco
A Venezia apre Homo Faber, una grande mostra sulla creatività e sull'artigianato artistico
A Venezia apre Homo Faber, una grande mostra sulla creatività e sull'artigianato artistico
Subabstraction: a Carrara la nuova personale di Michele Chiossi
Subabstraction: a Carrara la nuova personale di Michele Chiossi
Lo stravolgimento narrativo del fumetto italiano, la mostra di MBU-69 a Roma
Lo stravolgimento narrativo del fumetto italiano, la mostra di MBU-69 a Roma