Spingersi oltre i limiti. Alla Fondazione Merz le maggiori artiste contemporanee riflettono sul tema


La Fondazione Merz presenta dal 19 marzo al 20 settembre 2020 la mostra Push the Limits con opere di artiste contemporanee tra le più significative.

La Fondazione Merz ospita dal 19 marzo al 20 settembre 2020 la mostra Push the Limits, a cura di Claudia Gioia e Beatrice Merz. 

Già dal titolo s’intende la volontà dell’esposizione: indagare la capacità dell’arte di porsi costantemente al limite per spostare l’asse del pensiero, della percezione e del discorso, introducendo nuovi elementi e andando alla ricerca di un linguaggio in grado di raccontare il presente. 

Il percorso espositivo si propone come discorso continuo, un succedersi di strappi, sovrapposizioni, interrogativi di realtà già note e apparentemente superate, ma che invece ritornano, e di realtà non conosciute che dovrebbero essere analizzate.

In mostra saranno opere di Rosa Barba, Sophie Calle, Katharina Grosse, Shilpa Gupta, Mona Hatoum, Jenny Holzer, Emily Jacir Bouchra Khalili, Barbara Kruger, Cinthia Marcelle, Shirin Neshat, Maria Papadimitriou, Pamela Rosenkranz, Chiharu Shiota, Fiona Tan, Carrie Mae Weems, Sue Williamson: alcune tra le voci femminili più significative dell’arte contemporanea in ambito internazionale che attraverso i loro lavori hanno declinato l’idea di limite e di superamento. La loro arte si è sempre relazionata al contesto di appartenenza

Installazioni di grandi dimensioni contribuiscono inoltre a sintetizzare l’urgenza espressiva del presente; suoni, parole, tessiture materiche e cromatiche che immergono i visitatori in diversi ambiti, dalla dimensione politica a quella simbolica, dalla filosofica alla poetica. 

Per info: fondazionemerz.org

Orari: Da martedì a domenica dalle 11 alle 19. Chiuso il lunedì.

Biglietti: Intero 6 euro, ridotto 3,50 euro per ragazzi tra i 10 e i 26 anni, per maggiori di 65 anni. Gratuito per bambini fino a 10 anni.

 

 

Spingersi oltre i limiti. Alla Fondazione Merz le maggiori artiste contemporanee riflettono sul tema
Spingersi oltre i limiti. Alla Fondazione Merz le maggiori artiste contemporanee riflettono sul tema


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER