I vincitori delle due edizioni 2017 del bando Italian Council sono in mostra al MAXXI


Il MAXXI di Roma esporrà le opere dei vincitori delle prime due edizioni 2017 del bando Italian Council, il progetto per la promozione dell’arte italiana contemporanea della Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT, nell’ambito della mostra REAL_ITALY.

Aperta dal 19 febbraio al 26 aprile 2020, la rassegna mette in mostra sculture, installazioni, opere video, performance e fotografie di alcuni dei più apprezzati artisti italiani contemporanei: Alterazioni Video, Yuri Ancarani, Giorgio Andreotta Calò, Leone Contini, Danilo Correale, Nicolò Degiorgis, Flavio Favelli, Anna Franceschini, Eva Frapiccini, Alice Gosti, Margherita Moscardini, Luca Trevisani, Patrick Tuttofuoco.

L’obiettivo del progetto, come detto, è sostenere e promuovere gli artisti italiani all’estero e accrescere le collezioni pubbliche, grazie alla produzione di opere di alcuni tra i maggiori protagonisti della scena contemporanea nazionale. Ne esce una lettura dell’Italia di oggi attraverso lo sguardo dell’arte, capace di raccontare le diverse realtà presenti sul territorio in un affresco del nostro Paese tra passato e presente, tra identità e memoria.

La mostra è a cura di Eleonora Farina e Matteo Piccioni.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del MAXXI.

Nell’immagine: Anna Franceschini, Cartaburro “Arabesco” (2018; film 16mm trasferito in digitale, colore – muto, 3:45 min, still da video). Realizzata grazie al finanziamento dell’Italian Council, 2017. Courtesy GAMeC, Bergamo

I vincitori delle due edizioni 2017 del bando Italian Council sono in mostra al MAXXI
I vincitori delle due edizioni 2017 del bando Italian Council sono in mostra al MAXXI


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER