Le fotografie di Luca Gilli in dialogo con i dipinti di Antonio Calderara


La Fondazione Calderara presenta la mostra Sinestesie di Luca Gilli: le fotografie di quest’ultimo saranno poste in dialogo con i dipinti di Antonio Calderara.

La Fondazione Antonio e Carmela Calderara, a Vacciago di Ameno (Novara), presenta in collaborazione con Paola Sosio Contemporary Art la mostra Sinestesie di Luca Gilli

La rassegna, a cura di Angela Madesani, intende accostare nello stesso ambiente della Casa Museo di Antonio Calderara le opere pittoriche di quest’ultimo alla fotografie di Luca Gilli.
I dipinti di Calderara, protagonista dell’arte del XX secolo, saranno in dialogo con alcuni lavori del passato del fotografo emiliano, come Blank, Un musée après, Incipit, e con opere realizzate in situ per questo progetto.

Due ricerche che poste a confronto sono affini, perché pur utilizzando strumenti differenti lavorano sulla soglia tra il visibile e l’invisibile

Come afferma la curatrice, le opere di Gilli "sono lavori silenti in cui a dominare sono il bianco, il vuoto, ma, il più delle volte, il punctum è costituito dal colore: una macchiolina, una striscia. Punti mobili che diventano un pretesto di viaggio all’interno dell’opera".
Sono opere che intendono fare riflettere lo spettatore sui piccoli dettagli a cui spesso non si presta attenzione. 

Protagonisti della mostra sono la materia e la luce. “I lavori sono dei quesiti comuni sulla purezza, sull’essenza, sul senso stesso del fare arte [...] Luca Gilli nei suoi scatti alla Fondazione non ha fotografato i quadri del maestro, ha piuttosto colto dei dettagli, dei particolari, che riescono a rendere il sapore di quel luogo, così intriso della presenza di Antonio Calderara, del suo gusto, delle sue scelte, dando vita a sinestesie visive” aggiunge la curatrice.

La mostra è visitabile dal 22 giugno all’8 settembre 2019.

Orari: da martedì a venerdì dalle 15 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Le fotografie di Luca Gilli in dialogo con i dipinti di Antonio Calderara
Le fotografie di Luca Gilli in dialogo con i dipinti di Antonio Calderara


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER