Al Labirinto della Masone in mostra i Tesori d'Oriente


Il Labirinto della Masone a Fontanellato ospiterà dall’1 luglio al 14 ottobre 2018 la mostra Tesori d’Oriente di Franco Maria Ricci.

Dall’1 luglio al 14 ottobre 2018 il Labirinto della Masone a Fontanellato ospita la mostra Tesori d’Oriente di Franco Maria Ricci.

Saranno esposti circa venti pezzi selezionati, tra cui alcuni mai esposti, provenienti da prestigiose collezioni private italiane e portoghesi e da alcuni musei.

Si tratta di oggetti finemente lavorati in avorio, madreperla, pietre dure e altri materiali preziosi e attraverso quest’esposizione i visitatori comprenderanno le complesse relazioni commerciali e culturali tra i territori asiatici colonizzati dai portoghesi, durante l’epoca delle grandi scoperte.

La mostra è curata da Pedro Moura Carvalho, storico dell’arte, specialista nella storia delle arti applicate, in collaborazione con la Fondazione Franco Maria Ricci.

L’esposizione è accompagnata da un volume che racconta di come nel Rinascimento raffinate opere d’arte realizzate in Asia con materiali esotici giunsero per la prima volta in Europa a seguito della colonizzazione.

Per info: www.labirintodifrancomariaricci.it

 

Orari: Tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 10.30 alle 19.

L’accesso è incluso nel biglietto d’ingresso del Labirinto della Masone: intero 18 euro (riduzioni indicate sul sito) che comprende anche l’accesso al labirinto di bambù e alla collezione permanente di Franco Maria Ricci.

Al Labirinto della Masone in mostra i Tesori d'Oriente
Al Labirinto della Masone in mostra i Tesori d'Oriente


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma