L'America secondo il fotografo Larry Fink in mostra a Torino con “Unbridled Curiosity”


Dal 18 luglio al 29 settembre 2019 il centro CAMERA di Torino ospita la mostra ’Larry Fink. Unbridled curiosity’.

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia propone, dal 18 luglio al 29 settembre 2019, la mostra antologica Unbridled Curiosity del fotografo americano Larry Fink (Brooklyn, 1941) che raccoglie oltre novanta immagini, realizzate tra gli anni Sessanta e oggi, che saranno esposte nelle prime cinque sale di CAMERA.

Curata da Walter Guadagnini, la selezione in bianco e nero e di grande potenza estetica, mira a evidenziare quei legami tra le persone e tra le persone e i luoghi che Fink, nel corso di tutta la sua carriera, ha saputo immortalare con occhio attento e “sfrenata curiosità”, mischiandosi ai contesti, rubando momenti di intimità e mettendo in evidenza l’anima dei soggetti ritratti. Le grandi battaglie civili, i party esclusivi tra Hollywood e i grandi musei, la vita rurale, le palestre pugilistiche: nulla sfugge all’obiettivo di Fink.

La mostra è prodotta da “Fotografia Europea” di Reggio Emilia.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale di CAMERA.

Nell’immagine: Denny’s Haircut, March 2015 © Larry Fink

L'America secondo il fotografo Larry Fink in mostra a Torino con “Unbridled Curiosity”
L'America secondo il fotografo Larry Fink in mostra a Torino con “Unbridled Curiosity”


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER